menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parco del Cornino, “Sotto le stelle della Riserva”: alla scoperta dei corpi celesti

Giovedì 11 agosto in programma l'osservazione dei corpi celesti con gli esperti

Tutti alla scoperta del cielo stellato d’agosto. La Riserva Naturale Regionale del Lago di Cornino, nel Comune di Forgaria nel Friuli, propone un affascinante viaggio alla scoperta dei pianeti e dell’universo. Giovedì 11 agosto, alle 20.45, sarà proposto, in collaborazione con l’associazione Calma (Carnic association large millimeter array) di Amaro, l’evento “Sotto le stelle della riserva”. Ylenia Cristofoli, presidente della cooperativa Pavees, che gestisce la Riserva di Cornino, spiega che gli esperti accompagneranno i presenti in un affascinante percorso guidato alla scoperta dei pianeti e dell’universo. Il tutto immerso nella natura. Ci saranno 3 postazioni con telescopi per l’osservazione diretta delle stelle e dei pianeti e una postazione con laser. Sarà possibile anche visitare la mostra “Gufi e civette, predatori della notte”, un’esposizione dedicata ai rapaci notturni. Il calendario degli eventi estivi organizzati dalla riserva è particolarmente ricco. Il prossimo appuntamento è in programma il 20 agosto, alle 20. La serata inizierà con una visita guidata alla mostra dedicata ai gufi e alle civette. Alle 20.45 ci sarà una conferenza e, alle 21.30, spazio all’iniziativa “Sos rapaci”, a cura del Centro di recupero fauna selvatica del Wwf mantovano. Per informazioni e prenotazioni chiamare il centro visite della riserva al numero 0427-808526 oppure scrivere una mail all’indirizzo centrovisite@riservacornino.it. Entrambe le serate sono a pagamento (costo 5 euro) e con prenotazione obbligatoria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Cosa non regalare mai per la Festa della mamma e perché

social

Festa della mamma: consigli e idee regalo

social

"Buon viaggio 'doc'": l'ultimo saluto di Manuel al medico che gli salvò la vita

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento