Alla scoperta del Carso con il Fai e Curiosi di Natura

Il FAI Friuli Venezia Giulia e la cooperativa Curiosi di Natura organizzano “In Carso con il FAI e Curiosi di natura”, escursioni estive per conoscere il Carso e le sue relazioni con Trieste: un territorio di grande valore naturalistico, ricco di biodiversità e storia. Nei secoli il Carso ha sempre avuto uno stretto collegamento con la città, anche se se ne differenzia per geologia, ecologia e tradizioni. La formula degli eventi all'aperto, pensati nel rispetto delle normative di sicurezza, si è rivelata particolarmente indicata, nella situazione contingente che stiamo vivendo, per riscoprire il contatto con l'ambiente che ci circonda, "accompagnati" da approfondimenti su natura, storia, cultura e arte.

L'itinerario

Tra natura e cultura nei dintorni dell’Obelisco è la denominazione data al secondo itinerario previsto che si terrà sabato 22 agosto (con partenza alle ore 17.30 e ritrovo ore 17.10 al parcheggio del Quadrivio di Opicina) per andare a esplorare un sentiero poco conosciuto, a pochi passi dalla frequentatissima strada Napoleonica o passeggiata vicentina. Un percorso immerso nel verde e fiancheggiato da muretti a secco, che si snoda tra spettacolari rocce calcaree e panorami sulla città, ricco di testimonianze storiche, quali il punto di mira costruito nel 1883 che indicava il Nord geografico al primo osservatorio astronomico di Trieste, ma anche un tobruk e alcuni bunker della Seconda Guerra Mondiale.

Come partecipare

Una camminata di due ore e mezza, in un percorso ad anello di 5,5 km, adatta anche alle persone poco allenate, per godere della bellezza del Carso con tutti i sensi. Si raccomanda, come per ogni escursione, di indossare scarpe con suola antiscivolo e pantaloni lunghi. Ricordiamo, inoltre, di portare con sè una mascherina, di indossarla nel caso vi fosse richiesto e di seguire tutte le eventuali ulteriori indicazioni fornite. Modalità di partecipazione: La partecipazione prevede il versamento di un contributo minimo (a partire da euro 13) da pagare in loco, dove sarà possibile anche iscriversi al FAI. La prenotazione è obbligatoria, fino a esaurimento dei posti disponibili, entro e non oltre le ore 16.00 di venerdì 21 agosto su https://fai-natura-cultura-obelisco-22-agosto.eventbrite.it

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Alla scoperta della “magia del golfo”: proseguono i giri notturni con il Delfino Verde

    • dal 28 agosto al 30 settembre 2020
    • Molo Bersaglieri
  • Passeggiata gratuita alla scoperta dei grandi imprenditori nella storia di Trieste

    • dal 20 agosto 2020 al 2 settembre 2021
    • Campo San Giacomo
  • Vent’anni di festival celtico: il primo Triskell tra i colori dell’autunno

    • dal 16 al 27 settembre 2020
    • Boschetto del Ferdinandeo
  • Tornano i gladiatori e la romanità di Tergeste rivive: al via la III edizione di Legiomania

    • Gratis
    • dal 25 al 27 settembre 2020
    • Orto Lapidario
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    TriestePrima è in caricamento