Martedì, 16 Luglio 2024
Eventi

pordenone, videocinema 2015 per migliaia di giovani cineasti. in gara anche i video girati col telefonino

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TriestePrima

VIDEOCINEMA&SCUOLA 2015: DODICI CATEGORIE PER TALENTUOSI CINEASTI DALLE SCUOLE DELL'INFANZIA E PRIMARIE ALL'UNIVERSITA', INCLUSO IL NUOVO PREMIO PER VIDEO GIRATI CON IL TELEFONINO. IN AGGIUNTA UN PREMIO SPECIALE PER VIDEO REALIZZATI CON IL SUPPORTO DI LABORATORI ITINERANTI, A CURA DEL CICP.

CORTOMETRAGGI, DOCUMENTARI, VIDEOCLIP, HUMOUR PER IMMAGINI, ANIMAZIONI, COLONNA SONORA, MULTIMEDIALITA': TANTI LINGUAGGI E TANTE CHIAVI DI PARTECIPAZIONE ALLA 31^ EDIZIONE DEL CONCORSO INTERNAZIONALE CHE DA PORDENONE MOBILITA MIGLIAIA DI STUDENTI ITALIANI E STRANIERI, E CHE SCADE IL 7 MARZO 2015.

PORDENONE - Dodici categorie di premio per giovani cineasti talentuosi, dalle scuole dell'infanzia e Primarie all'Università: per iniziativa del Centro Iniziative Culturali di Pordenone riparte Videocinema&Scuola, un concorso internazionale capace di mobilitare, da Pordenone, migliaia di studenti di tutta Italia e stranieri, nel segno del linguaggiovideo e delle sue molteplici chiavi di espressione, dal corto al documentario, dall'animazione alla multimedialità, dalla musica per immagini allo humour tradotto in riprese. Con la novità di un premio - il dodicesimo, appunto - interamente dedicato alle videoproduzioni per telefonino, della durata massima di un minuto, e con l'ulteriore categoria specialeriservata ai video realizzati con il supporto di laboratori itineranti a cura del CICP. Ben 2500 studenti avevano preso parte alla 30^ edizione, lo scorso anno e l'edizione 2015, con il patrocinio di Thorbjørn Jagland, Segretario Generale del Consiglio d'Europa, e con il sostegno determinante della Fondazione Cassa di Risparmio di Udine e Pordenone, si ripropone con rinnovato entusiasmo agli studenti delle scuole di qualsiasi ordine e grado: potranno presentare lavori realizzati durante gli anni scolastici 2013-2014 e 2014-2015 utilizzando i diversi linguaggi multimediali della durata massima di 10 minuti. Farà parte integrante nella valutazione finale, uno storyboard del progetto. Consegna lavori entro il 7 marzo 2015, infocicp@centroculturapordenone.it www.videocinemaescuola.it - tel. +39.0434.553205. Esperti di didattica e linguaggi multimediali comporranno la Commissione giudicatrice: i video verranno valutati in base a progettazione, efficacia audiovisiva, capacità di sintesi, ma anche per la fotografia, la colonna sonora e lo humor. I vincitori saranno premiati domenica 12 aprile 2015 all'Auditorium del Centro Culturale Casa Zanussi di Pordenone.
Raccontare e approfondire, attraverso cortometraggi, spot e videoclip, le questioni del nostro tempo, ma anche la propria città, personaggi, eventi ed esperienze significative della propria vita: questo l'obiettivo del Concorso che per le sezioni portanti, individua i quattro premi dall'XL per gli universitari al LARGE delle scuole secondarie di secondo grado, dalMEDIUM per le scuole secondarie di primo grado allo SMALL per le scuole d'infanzia o primarie. A questi si aggiungono altri premi tematici: "Comunico dunque sono" di Presenza e Cultura per un'opera che tratti, sotto qualsiasi profilo, i più diversi aspetti della comunicazione interpersonale. "Idee per domani" della Fondazione Crup per un'opera che documenti esperienze innovative promosse dai giovani. "Itinerari e identità da scoprire" della Provincia di Pordenone per un videoche promuova un territorio alla scoperta dei suoi caratteri culturali, antropologici e linguistici. Premio Caritas Pordenoneper la realizzazione di uno spot promozionale o di un video che racconti un'esperienza di volontariato e solidarietà, anche individuale, nel proprio territorio. Premio Fotografia della Banca Popolare FriulAdria per un'opera che, nelle riprese, evidenzi particolare cura della "fotografia". Premio Musica-immagini per un'opera particolarmente significativa nella scelta del commento sonoro-musicale (possibilmente originale) e per la sua sintonia con le immagini. Premio Humor per un lavoro che coniughi espressività, recitazione e narrazione con lo humor.

In abbinata al Concorso, come anticipato, il Centro Iniziative Culturali Pordenone dà la possibilità agli insegnanti delle scuole per l'infanzia e primaria, di realizzare in classe alcune facili esperienze multimediali, proponendo quattro tipi laboratori coordinati con successo dal giornalista e videomaker Giorgio Simonetti, esperto anche di attività nelle scuole e con i bambini. Le opere premiate saranno raccolte in dvd a disposizione delle scuole e faranno parte della mediateca del Centro Culturale Casa Zanussi, oltre ad essere visionabili nel sito www.centroculturapordenone.it/cicp

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

pordenone, videocinema 2015 per migliaia di giovani cineasti. in gara anche i video girati col telefonino
TriestePrima è in caricamento