menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rossetti sold-out per il concerto dedicato a Battisti: standing ovation per Mogol (VIDEO-INTERVISTA)

Sold-out il Rossetti e tanti triestini non sono riusciti ad entrare a godersi lo spettacolo a causa dell'esaurimento anzitempo dei biglietti. Eseguiti gran parte dei grandi successi del duo Battisti-Mogol, con la platea che cantava a squarciagola dall'inizio alla fine del concerto

Grande successo per lo spettacolo Canto libero "omaggio alle canzoni di Battisti e Mogol", tenutosi domenica pomeriggio al Politeama Rossetti, alla presenza del grande Mogol sul palco triestino.

Sold-out il Rossetti e tanti triestini non sono riusciti ad entrare a godersi lo spettacolo a causa dell'esaurimento anzitempo dei biglietti.

3 ore di grandi successi eseguiti alla grande dalla band di dieci elementi guidati da Fabio "Red" Rosso, già lead vocalist della S.I.P. Band.

Il momento più atteso è stato sicuramente la presenza sul palco di Mogol, autore dei più grandi successi di Lucio Battisti (e non solo). Ben 3 standing-ovation hanno emozionato il paroliere.

Mogol ha conversato assieme a Ornella Serafini, conduttrice di RadioRai1, alla quale ha confidato come sono nate diverse canzoni poi portate al successo, aneddoti di Battisti e diversi episodi della sua vita, il tutto tra continui appalusi di una platea emozionata.

Durante l'intervista Mogol ha riferito che è nato il comitato "Mogol for Nobel",  che lo proporrà come candidato al premio Nobel per la letteratura.

LA VIDEO-INTERVISTA

Eseguiti gran parte dei grandi successi del duo Battisti-Mogol, con la platea che cantava a squarciagola dall'inizio alla fine del concerto.

LE FOTO DEL CONCERTO

Gran finale con "La canzone del sole" cantata dallo stesso Mogol con il pubblico che gli faceva da coro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Fondo Ambiente Italiano: eletto il luogo più bello d'Italia

social

Torta morbida cioccolato e cannella: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento