menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

San Nicolò visita l'Associazione Ricreativa Addetti Comunali

Una visita del Santo, pur con le limitazioni imposte dal Covid-19, all'atteso appuntamento della consegna dei doni ai figli dei soci dell'Associazione Ricreativa dei Dipendenti del Comune di Trieste (ARAC)

Sospesa – come noto – la storica Fiera a Lui intitolata, San Nicolò si è comunque “manifestato” per incontrare i bambini in vari punti della città. Qui, un momento della consegna degli attesi doni ai figli dei soci dell'Arac, l'Associazione Ricreativa degli Addetti Comunali di Trieste che anche quest'anno, nonostante i limiti imposti dal Covid-19, ha voluto confermare questa bella tradizione, per la gioia dei più piccoli. San Nicolò, accolto dal presidente del sodalizio Fabio Romeo, si è presentato puntualmente, per compiere la sua preziosa missione, al Campo di tennis Arac di via Settembrini, dove frattanto proseguono le attività sportive di un'associazione che si sta rilanciando, aperta in primis ai “municipali”, ma anche a tutti gli altri cittadini, per costruire assieme iniziative ricreative e culturali, anche inedite, di ogni tipo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Come arredare casa in perfetto stile boho chic

social

Cucina triestina: la ricetta del baccalà mantecato

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Veicoli Commerciali

    Mezzi pesanti: regole e limiti di velocità

  • Scuola

    Metodo di studio: i consigli per memorizzare in poco tempo

Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento