Billy Elliott, il musical di Elton John: due date a Gorizia

Foto di Maurizio d'Avanzo

Sono le pluripremiate e coinvolgenti musiche di Elton John a fare da colonna sonora a Billy Elliot il Musical, lo spettacolo diretto e adattato in italiano da Massimo Romeo Piparo che farà una doppia tappa al Teatro Verdi di Gorizia. Nell’ambito del cartellone Grandi eventi/Musical, il travolgente spettacolo sarà portato in scena domani, mercoledì, e giovedì febbraio, la prima serata in abbonamento, la seconda fuori abbonamento, in entrambi i casi con inizio alle 20.45.

Prodotto dalla PeepArrow Entertainment e da Il Sistina, il musical basato sull'omonimo film di Stephen Daldry è appena ripartito con un nuovo tour, forte del grandissimo successo ottenuto e con un cast rinnovato: il volto del celebre ballerino che, nell’austera e bigotta Inghilterra della Thatcher, non vuole rinunciare alla danza, è quello di Arcangelo Ciulla. Siracusano classe 2002, il giovane protagonista del musical ha iniziato a studiare danza a sei anni nella scuola Silva Arte Danza della sua città. Dopo essersi appassionato alla street dance, è passato a hip hop, break dance, locking, popping e house con dancers di fama internazionale, fino ad avvicinarsi nel 2013 al mondo del musical, per poi approfondire anche danza classica, modern jazz, canto, recitazione e tip tap.

Al suo fianco altri due giovanissimi talenti, Matteo Valentini, nei panni di Michael, l'amico di Billy, e Filippo Arlenghi, che invece interpreterà Kevin, entrambi formati dall’Accademia del Teatro Sistina diretta dallo stesso Piparo. Il cast è formato da una lunga serie di grandi talenti italiani, da Luca Biagini, nel ruolo del padre Jackie Elliot, a Sabrina Marciano in quello della maestra di danza Mrs. Wilkinson, e ancora Cristina Noci nel ruolo della nonna, Donato Altomare ed Elisabetta Tulli, in quelli del fratello Tony e della mamma di Billy. Sul palco saliranno anche 30 straordinari performer, coreografati da Roberto Croce.

Per biglietti e abbonamenti alla stagione artistica 2016/2017 il Botteghino del Teatro Verdi in corso Italia è aperto da lunedì a sabato dalle 17 alle 19, con chiusura nei giorni festivi. La Biglietteria, in via Garibaldi, è invece operativa la sera degli spettacoli dalle 19.45. Per lo spettacolo di giovedì è valida l’opzione “Famiglie a teatro”, ovvero un pacchetto per nuclei familiari composti da almeno tre persone, di cui due adulti e un under 14. I bambini fino a 14 anni pagheranno due euro, gli adulti accompagnatori entreranno con un biglietto ridotto.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Passeggiata gratuita alla scoperta dei grandi imprenditori nella storia di Trieste

    • dal 20 agosto 2020 al 2 settembre 2021
    • Campo San Giacomo
  • "Ero uno zombie ma sono guarita", la battaglia di Anna contro l'anoressia diventa una mostra

    • Gratis
    • dal 1 marzo al 30 aprile 2021
    • Leali delle Notizie
  • Il Verdi punta sui “Giovani talenti”: sei concerti con i professionisti del domani

    • dal 30 gennaio al 18 aprile 2021
    • Telequattro
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TriestePrima è in caricamento