Stasera al Bobbio in scena la China Acrobatic Troupe tra acrobati in equilibrio e contorsionismi

  • Dove
    Teatro Orazio Bobbio
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 03/01/2017 al 03/01/2017
    20:30
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Acrobati in equilibrio - mentre giostrano cerchi - su torri di sedie accatastate e rigorosamente in bilico… il tutto senza alcun cavo di sicurezza; giocolieri con cappelli, hula hoop e clave; coreografie a terra e numeri aerei tra contorsionismi e “prese”; corpi sospesi in gabbie metalliche che formano “nodi” umani in movimento; diaboli danzanti, tutto questo è la China Acrobatic Troupe di Henan in scena al Bobbio il 3 gennaio alle 20.30 in uno spettacolo fuori abbonamento che lascerà il pubblico senza fiato.

The Chinese Acrobatic Circus, con sede a Zhengzhou, è stato fondato nel 1937 ed è oggi composto dai migliori acrobati, giocolieri, funamboli contorsionisti e ginnasti della grande tradizione circense cinese. Propone una vasta scelta di tipologie di spettacolo oltre al repertorio tradizionale: acrobazie, performance aeree, esibizioni di magia ed è una delle compagnie circensi migliori su vasta scala mentre in Cina vanta il repertorio tradizionale più completo. Unisce oltre all’art du cirque anche musica, danza, teatro, Kungfu cinese e forme espressive e artistiche diverse come la Beijing Opera oltre che l’utilizzo di strumenti come il diabolo, clavette, anelli, sedie e gabbie metalliche sospese e in movimento; realizza performance dai programmi innovativi. Ha vinto più di 55 premi e Golden Awards in festival famosi, sia in casa che all’estero: il Silver Clown in occasione dell’11^ edizione del prestigioso Festival Internazionale del Circo di Monte Carlo, con uno strepitoso numero di sedie in bilico.
Altri prestigiosi riconoscimenti sono seguiti, come il Golden Lion all’International Acrobatic Festival of Wuqiao nel 1997 e il Silver Medal al Festival Mondial du Cirque de Demain a Parigi nel 2002. Molti degli incredibili numeri acrobatici che fanno parte dello spettacolo, nonostante la loro sofisticatezza, si eseguivano già in tempi antichi. L’arte e la disciplina acrobatica in Cina hanno infatti una storia millenaria. La compagnia di Henan mantiene e preserva le arti tradizionali acrobatiche mescolandole con nuovi elementi mediante l’utilizzo di tecniche e strumenti del modern circus. La Compagnia ha effettuato tournée in tutto il mondo, toccando tra gli altri Stati Uniti, Canada, Giappone, Hong Kong, Australia, Danimarca, Singapore, Emirati Arabi. L’autunno 2016 segna il debutto in Europa. Quello che più stupisce degli acrobati di questa compagnia è che non sono solo eccezionali jugglers, ma anche bravissimi nel contorsionismo e nelle acrobazie più complesse. In occasione del tour europeo, porteranno in scena un nuovo spettacolo che sembra sfidare le leggi della fisica, elevando questa disciplina a nuove vette di perfezionismo e armonia: “Cineserie”. Le acrobazie sono una delle arti storiche degli spettacoli tradizionali cinesi. Lo spettacolo, presentato per la prima volta in Italia dall’Henan Performing Arts, Ltd.- un gruppo eccezionale di artisti ed acrobati che hanno unito il loro talento per creare questo spettacolo magistrale ed affascinante, un perfetto mix di sofisticate abilità tecniche, bellezza e appunto “cineserie”- andrà in scena in un’unica data al Bobbio. Il programma in scena alla Contrada di Trieste, "Cineserie”, non solo mantiene le caratteristiche tradizionali dell’acrobazia cinese, che esprime numeri mozzafiato, ma combina e mescola anche elementi che rimandano perfettamente all'opera tradizionale cinese, alla pittura a inchiostro e al kung fu, con l'obiettivo di diffondere la spirito della cultura cinese stessa. Il programma crea una nuova versione del “Diabolo” che ricollega con tatto tutti gli elementi dell’opera di Pechino. Il “Trapeze” mostrerà agli spettatori quanto belle e magiche sono le dee-fate cinesi. I numeri con le ruote, con i cappelli di paglia e gli equilibrismi, tra gli altri, rifletteranno diversi punti di vista ed angolazioni della storica ed antica estetica dell’arte cinese verso il pubblico italiano. Uno spettacolo unico e mozzafiato.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Passeggiata gratuita alla scoperta dei grandi imprenditori nella storia di Trieste

    • dal 20 agosto 2020 al 2 settembre 2021
    • Campo San Giacomo
  • "Ero uno zombie ma sono guarita", la battaglia di Anna contro l'anoressia diventa una mostra

    • Gratis
    • dal 1 marzo al 30 aprile 2021
    • Leali delle Notizie
  • Il Verdi punta sui “Giovani talenti”: sei concerti con i professionisti del domani

    • dal 30 gennaio al 18 aprile 2021
    • Telequattro
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TriestePrima è in caricamento