rotate-mobile
Eventi

Sul palco del Verdi torna la "Tosca"

Il capolavoro di Giacomo Puccini andrà in scena dal 4 marzo. Speciali promozioni in vigore per chi acquisterà il carnet che comprende Tosca e le prossime due opere in cartellone, Don Pasquale e Rigoletto.

Al Teatro Verdi di Trieste torna un classico molto amato, Tosca, capolavoro di Giacomo Puccini, in scena dal 4 marzo, con un nuovo allestimento, che ha aperto la Stagione dell’Opera 2022 al Teatro Comunale di Bologna. Regia, scene e costumi sono di Hugo de Ana. Maestro Concertatore e Direttore Christopher Franklin. Luci di Valerio Alfieri. Maestro del Coro Paolo Longo. Orchestra, Coro e Tecnici della Fondazione Teatro Lirico Giuseppe Verdi di Trieste. Con la partecipazione de “I Piccoli cantori della Città di Trieste”, diretti dal Maestro Cristina Semeraro. Allestimento della Fondazione Teatro Comunale di Bologna. L’opera è stata presentata lunedì nel corso di una conferenza stampa al Ridotto del Verdi, alla presenza del Sovrintendente Giuliano Polo, del direttore artistico Paolo Rodda, insieme a Hugo de Ana, Christopher Franklin e parte del cast.

Date, orari e biglietti

Tosca andrà in scena il 4 marzo alle 20.30 e poi il 5 marzo alle 20.30, il 6 marzo alle 16, l’8 e il 10 marzo alle 20.30 e il 12 marzo alle 16. I biglietti sono in vendita presso la biglietteria del teatro, aperta da martedì a sabato dalle 9 alle 16, e nei giorni di spettacolo serale dalle 9 alle 13 e dalle 18 alle 21. Domenica dalle 10 alle 13, e nei giorni di spettacolo serale anche dalle 15 alle 16. Chiusura il lunedì.

Speciali promozioni in vigore per chi acquisterà il carnet che comprende Tosca e le prossime due opere in cartellone, Don Pasquale e Rigoletto. Attive sempre anche le scontistiche per i giovani, per la fascia under 30 e per il pubblico tra i 30 e i 34 anni. Per accedere a teatro è obbligatorio esibire all’ingresso il biglietto nominativo e il super Green Pass (la certificazione conseguente al vaccino o guarigione). Resta in vigore l’obbligo di indossare la mascherina ffp2 o ffp3 durante tutto lo spettacolo.

“Prolusione all’opera”

In occasione di Tosca torna la “Prolusione all’opera”, gli incontri con il pubblico per la presentazione dei titoli del cartellone, un momento per approfondire gli spettacoli, con il primo evento previsto martedì 1° marzo alle 18, al Ridotto del Verdi, a cura di Gianni Gori. L’ingresso alla prolusione sarà libero, sempre nel rispetto delle norme anti-Covid attualmente in vigore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sul palco del Verdi torna la "Tosca"

TriestePrima è in caricamento