Barman, bartender o barista? I corsi di formazione a Trieste

Quando si parla delle persone che lavorano dietro al bancone di un bar si fa spesso riferimento a queste figure. Scopriamo insieme quali sono le differenze fra questi ruoli e come intraprendere questo tipo di percorso lavorativo

Che differenza c'è tra il ruolo del barman e quello del barista? Spesso, individuare quali sono i compiti di uno o dell'altro non è semplice, ma tra la gente si è diffusa questa distinzione, il barista è colui che prepara i caffè e somministra ai clienti bibite e cibi, mentre il barman è la figura specializzata nella preparazione di long drink e cocktail. 

Bartender - barman, le differenze

Il bartender ha molti aspetti in comune con il barman, ma se ne differenzia per alcune peculiarità. A differenza del barman tradizionale, il bartender quando prepara le bevande alcooliche non si limita all'utilizzo degli strumenti tradizionali, solitamente, utilizza uno stile più moderno e delle tecniche che velocizzano la preparazione del drink. Si potrebbe dire che il barman è adatto a locali di un certo livello come grandi hotel o lounge bar, mentre il bartender trova la sua giusta collocazione dietro i banconi di locali molto affollati come pub o discoteche.

Studiare e formarsi professionalmente

Una formazione di base che sia sufficiente per iniziare a lavorare in locali senza troppe pretese come discoteche, pub e discopub, richiede tempi piuttosto brevi. Ciò significa che si può iniziare a lavorare da subito. Per lavorare in locali di maggior livello come cocktail bar e alberghi di lusso è indispensabile avere delle conoscenze tecniche e nozionistiche che inevitabilmente richiedono dei periodi di studio più prolungati rispetto ad una formazione di base. Alcuni percorsi di formazione professionale prevedono dei periodi di stage lavorativo adeguati che permettono agli allievi di mettere in pratica in locali veri e propri le nuove capacità acquisite. Questi tirocini sono, dunque, un’integrazione alla formazione ricevuta. La formazione professionale per diventare barman, se svolta presso una struttura certificata con aule adeguate e trainer di ruolo, a seconda del corso scelto, può essere molto onerosa. Esistono, però, anche delle scuole da barman a basso costo.

Corsi di formazione per barman - bartender - barista a Trieste 

Anche a Trieste è in programmazione un corso di formazione per diventare barista e barman. L'obiettivo è quello di fornire rapidamente gli elementi di base per la preparazione delle colazioni, snack e buffet, così come aperitivi, cocktail e long drink che permettono di acquisire le competenze indispensabili per accedere al mestiere di barista e barman. Tale preparazione sarà affrontata in maniera estremamente pratica ed applicativa, e per questo, si svolge presso laboratori professionali e locali pubblici accanto a baristi e barman professionisti. 

  • Durata: 36 ore divise tra le ore di preparazione per barista - caffetteria e barman.
  • Numero di incontri: 12 incontri, due volte la settimana.

Vediamo nel dettaglio di cosa si occuperanno:

  • Barista e caffetteria (18 ore):

1. Il banco bar (Allestimento e preparazione del banco bar - allestimento e preparazione della linea di caffetteria e mescita alcoolici)

2. Caffetteria e Soft Drink (come realizzare un espresso perfetto, macinatura, pressatura e preparazione del caffè - La preparazione del cappuccino e la corretta montatura del latte e le diverse preparazioni (caffè macchiato, latte macchiato, marocchino, cioccolata) - Altre preparazioni: Orzo, Ginseng, the e tisane).

3. Accoglienza del cliente (servizio al banco e ai tavoli – servizio con vassoio e sparecchiamento).

  • Barman (18 ore): 

1. La postazione del Barman (allestimento e preparazione della postazione - conoscenza degli strumenti e dei bicchieri - come disporre le bottiglie nella speed rack - i distillati: Gin, Rum, Vodka, Tequila, Brandy, Whisky - i liquori: Vermouth, Bitter, Amari - la birra: tipi di birre, tipi di spillature - il vino: apertura bottiglie e servizio).

2. Tecniche di preparazione (On the Rocks, Mix &Strain, Shake &Strain - la preparazione dei cocktail più conosciuti: FrozenDrinks, Smoothies, Analcolici e Aperitivi - i bicchieri, come utilizzare il Mixing Glass, come utilizzare lo Shaker).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il kit didattico (necessario per la parte pratica e le esercitazioni a casa) verrà messo a disposizione e fornito in proprietà a ciascun allievo. Alla fine verrà rilasciato un attestato di frequenza da PM FORMAZIONE e dal Professionista docente del corso. Per ulteriori informazioni chiama il numero: +39 0546 06044 o visita la pagina inerente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amazon Prime Student: l'offerta sta per scadere, approfitta dello sconto speciale

  • NTU Ranking 2020: l'Università di Trieste tra le migliori del mondo per lavori scientifici

  • Percorsi IeFP: il corso gratuito in Tecnico di pasticceria a Trieste

  • Tecnico dei servizi di promozione e accoglienza: il corso gratuito a Trieste

  • Università: aumentano gli iscritti ma non sono abbastanza per colmare il gap con l'Europa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento