Biersommelier, quale diploma conseguire per diventare un esperto della birra

Il biersommelier è una nuova figura professionale esperta in uno dei prodotti più consumati e apprezzati al mondo, la birra. Presente in molti ristoranti, si occupa in particolare delle birre artigianali. Ecco la formazione necessaria

Quella del sommelier, oggi, è una figura professionale molto richiesta, a dimostrarlo è proprio la diffusione delle varietà e delle peculiarità di questa figura. Avevamo già parlato del classico sommelier del vino, che tutti sicuramente conosciamo, e del più insolito sommelier dell'acqua, il cosiddetto idrosommelier. Oltre a queste figure, negli ultimi anni è nata anche la figura del biersommelier, ossia il sommelier della birra, presente in molti ristoranti e che si occupa in particolare delle birre artigianali. Una nuova figura, insomma, esperta in uno dei prodotti più consumati e apprezzati al mondo.

La formazione

Il primo corso per diventare sommelier della birra è nato in Baviera alcuni anni fa, e in Italia viene organizzato da Arte Bier, in collaborazione con l'Istituto Doemens (Baviera). La durata del corso è di circa due settimane ed è suddiviso in due parti:

  • una prima fase che si svolge in Germania;

  • e una seconda in Italia.

Alla fine del corso, si riceve il diploma riconosciuto a livello internazionale. Una volta ottenuto questo, poi, ci si potrà iscrivere al Master of Beer, utile ad approfondire le proprie conoscenze.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cosa fa un biersommelier?

Dopo la formazione si diventa esperti di birra, ed è possibile fornire ai clienti notizie riguardanti la produzione di quest'ultima, oltre a consigliare gli abbinamenti più adatti. Inoltre, il sommelier si occupa anche del controllo delle birre alla spina e della loro corretta presentazione. Infine, è lui ad occuparsi in prima persona di stilare le carte della birra e consiglia allo chef i metodi giusti per utilizzarla in cucina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come ordinare libri scolastici a prezzi scontati e riceverli direttamente a casa in sole 24 ore

  • I migliori libri per l’orientamento universitario

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento