Domenica, 26 Settembre 2021
Corsi di Formazione

Vie al Futuro 2021: la guida ai percorsi di studio e lavoro

Un'interessante guida ai percorsi di studio e formazione dopo il diploma in cui vengono illustrate tutte le offerte formative disponibili e le informazioni relative sulle opportunità di primo inserimento lavorativo: ecco come funziona Vie al Futuro 2021

Vie al Futuro 2021 è la nuova guida ai percorsi di studio e formazione dopo il diploma disponibile online sul sito della Regione Friuli Venezia Giulia, una pubblicazione in cui vengono illustrate le caratteristiche dell’offerta formativa attivata dagli Atenei del Friuli Venezia Giulia e tutti i servizi offerti agli studenti.

Sono inoltre disponibili informazioni relative alle opportunità di formazione e studio per i neodiplomati e sulle opportunità di primo inserimento lavorativo al termine degli studi secondari, con indicazioni relative sia al territorio regionale e nazionale, sia alle opportunità all’estero.

Vie al Futuro: come funziona

La guida è dedicata a chi conclude la scuola secondaria di secondo grado, ed offre informazioni su:

  • percorsi di studio accessibili dopo il diploma: Università, Istruzione Tecnica Superiore (ITS), Istruzione e Formazione;
  • Tecnica Superiore (IFTS);
  • opportunità per il primo inserimento lavorativo: tirocinio, apprendistato, libera impresa e altro;
  • altre opportunità di lavoro: servizio civile, carriere in divisa ecc.;
  • possibili sostegni economici per lo studio;
  • i servizi offerti dalla Regione Friuli Venezia Giulia per orientamento e lavoro.

Come leggiamo sul sito della Regione, Vie al Futuro ti consentirà di approfondire le informazioni sui obiettivi formativi e/o lavorativi già definiti; trovare risposta ai tuoi dubbi specifici (sezione “domande e risposte”) e scoprire nuove opportunità di cui non conoscevi l’esistenza.

Per maggiori informazioni clicca qui e qui.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vie al Futuro 2021: la guida ai percorsi di studio e lavoro

TriestePrima è in caricamento