Scuola

Assunzioni in ruolo di 53.000 insegnanti, la suddivisione per regione

Il Ministro dell’Istruzione, Marco Bussetti, ha autorizzato con il Decreto Ministeriale 688 del 31 luglio 2019, il contingente delle assunzioni a tempo indeterminato dei Docenti per l’a. s. 2019-2020. Ecco tutte le informazioni utili e i posti disponibili

Il MIUR ha pubblicato il Decreto che autorizza oltre 53.000 immissioni in ruolo di insegnanti per l’anno scolastico 2019-2020. Sono ben 53.627 i Docenti che saranno assunti a tempo indeterminato per il prossimo anno scolastico. Ecco tutte le informazioni utili sulle prossime assunzioni per insegnanti con la suddivisione dei posti per regione, provincia e classe.

Assunzioni insegnanti

Il Ministro dell’Istruzione, Marco Bussetti, ha autorizzato con il Decreto Ministeriale 688 del 31 luglio 2019, il contingente delle assunzioni a tempo indeterminato dei Docenti per l’anno scolastico 2019-2020. In totale sono 53.627 le unità di personale docente che saranno stabilizzate tramite l’immissione in ruolo nelle scuole d’infanzia, primarie e secondarie di primo e secondo grado.

Individuazione di insegnanti

Gli insegnanti verranno individuati per metà del contingente dalle graduatorie ad esaurimento (GAE) e per il restante 50% dalle graduatorie dei concorsi per titoli ed esami espletati nel 2016 e nel 2018. Nelle regioni per le quali il contingente di nomina è inferiore al numero dei posti disponibili sarà compito dell’Ufficio Scolastico Regionale ripartire il contingente di nomina tenendo conto anche della consistenza delle diverse graduatorie utili per le immissioni in ruolo. 

Obbligo di permanenza

Le nomine in ruolo del personale docente sui posti di sostegno prevedono l’obbligo di permanenza per almeno 5 anni nel posto assegnato. Per quanto riguarda, invece, i posti destinati alle assunzioni in ruolo nelle scuole speciali per minorati della vista e dell’udito, possono essere nominati solo gli Insegnanti inseriti nelle corrispondenti graduatorie ad esaurimento, che dovranno permanere per almeno un quinquennio nel posto assegnato. Inoltre, nelle sezioni e classi delle scuole d’infanzia e primaria che applicano la didattica differenziata Montessori, la nomina è possibile solo per i Docenti che abbiano conseguito la relativa specializzazione, attingendo dagli appositi elenchi prodotti dal sistema informativo scolastico.

Posti disponibili

Il DM n. 688 del 31 luglio 2019 riporta, in allegato, i prospetti del contingente per le immissioni in ruolo Docenti 2019-2020 suddiviso per istituti scolastici, regione, provincia (con gli esuberi di personale) e classe. Ecco come saranno distribuite le cattedre da assegnare per il prossimo anno scolastico con le relative tabelle.

Assunzioni personale ATA 2019/20, i posti disponibili a Trieste e provincia

Suddivisione per istituzioni scolastiche

Le 53.627 cattedre sono così suddivise:

Posti comuni

  • 2.968 andranno a maestri di scuola dell’infanzia;

  • 7.147 andranno a maestri di scuola elementare;

  • 15.208 andranno a professori di scuola media;

  • 19.475 andranno a docenti delle scuole superiori.

Posti sostegno

  • 1.078 nella scuola d’infanzia;

  • 5.166 nella scuola primaria;

  • 6.279 nella scuola secondaria di primo grado;

  • 2.070 nella scuola secondaria di secondo grado.

Suddivisione per regione

In totale i posti disponibili sono così distribuiti per regione:

  • n. 965 in Abruzzo;

  • n. 426 in Basilicata;

  • n. 1.085 in Calabria;

  • n. 2.904 in Campania;

  • n. 5.028 in Emilia Romagna;

  • n. 1.337 in Friuli-Venezia Giulia;

  • n. 4.624 in Lazio;

  • n. 1.745 in Liguria;

  • n. 11.440 in Lombardia;

  • n. 1.358 in Marche;

  • n. 192 in Molise;

  • n. 4.650 in Piemonte;

  • n. 2.106 in Puglia;

  • n. 1.828 in Sardegna;

  • n. 2.137 in Sicilia;

  • n. 5.444 in Toscana;

  • n. 746 in Umbria;

  • n. 5.612 in Veneto.

In particolare in Friuli-Venezia Giulia si conta una disponibilità (detratto l’esubero) di 1.383 posti e un contingente di 1.337 posti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assunzioni in ruolo di 53.000 insegnanti, la suddivisione per regione

TriestePrima è in caricamento