Scuola

Maturità 2021: debutta il nuovo "Curriculum dello Studente"

Il Curriculum dello Studente è un documento digitale preparato dal Miur in vista del colloquio orale dell’Esame di Stato. Esso rappresenta un profilo dettagliato dello studente o della studentessa, raccogliendo titoli, esperienze scolastiche ed extrascolastiche maturate nel corso degli anni

Foto Ansa

Novità per la Maturità 2021: da martedì 6 aprile è disponibile online la piattaforma per la compilazione del "Curriculum dello Studente", un nuovo documento che debutta per la prima volta quest’anno all’Esame di Stato. Ad annunciarlo è il Ministero dell'Istruzione sul proprio sito: "Dalle certificazioni linguistiche, alle attività extrascolastiche quali, ad esempio, quelle culturali, musicali, sportive, artistiche e di volontariato. Sono tutte informazioni che da quest’anno - si legge nella nota del Miur - studentesse e studenti delle scuole secondarie di secondo grado potranno inserire nel Curriculum dello Studente, un documento in tre parti (Istruzione e Formazione, Certificazioni, Attività Extrascolastiche), che entra in vigore con i prossimi Esami di Stato 2020/2021 del secondo ciclo".

Qui il link diretto alla piattaforma.

Come funziona

Il Curriculum dello Studente è un documento digitale preparato dal Miur in vista del colloquio orale dell’Esame di Stato. Esso rappresenta un profilo dettagliato dello studente o della studentessa, raccogliendo tutte le esperienze scolastiche ed extrascolastiche maturate nel corso degli anni. Dovrà essere presentato in sede d’esame alla commissione, che ne terrà ovviamente conto. Dopo l’esame il documento sarà integrato con i risultati della prova e con il diploma ufficiale e potrà essere usato per la ricerca del lavoro o per l’iscrizione all’università.

La prima parte del curriculum riporterà le informazioni relative al percorso di studi, al titolo conseguito, alle esperienze formali in ambito educativo e a eventuali altri titoli posseduti. La seconda parte è dedicata alle certificazioni linguistiche, informatiche o di altro genere. Nella terza parte studenti e studentesse potranno inserire le attività extrascolastiche svolte in ambito professionale, artistico, musicale o sportivo, di volontariato o di cittadinanza attiva. Gli studenti potranno accedere al documento utilizzando il proprio codice fiscale, i dati anagrafici e un indirizzo email.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maturità 2021: debutta il nuovo "Curriculum dello Studente"

TriestePrima è in caricamento