Nuove installazioni

Nuovi giochi inclusivi negli spazi esterni di tutte le scuole dell’infanzia comunali

Le prime installazioni riguardano la “Pollitzer” e la “Kamillo Kromo”

TRIESTE - Il Comune di Trieste, assessorato alle Politiche dell’Educazione e della Famiglia, è lieto di comunicare l’avvio del progetto che prevede l’installazione di nuovi giochi inclusivi negli spazi esterni di tutte le scuole dell’infanzia comunali.

La partecipazione del Comune di Trieste al bando regionale che ha istituito, con la legge di assestamento di bilancio 2022, un nuovo canale contributivo rivolto alle scuole dell’infanzia pubbliche e paritarie per finanziare l’acquisto di attrezzature e giochi per l’esterno fruibili anche dai bambini con disabilità, ai sensi della Legge regionale 13/2022 art. 5, ha consentito di ottenere un finanziamento per le ventinove scuole comunali di circa trecentomila euro.

La prima installazione riguarda un coloratissimo gioco a molla presso le scuole dell’infanzia comunali “Pollitzer”, “Kamillo Kromo” - entrambe sedi di centro estivo - e Mille Bimbi.

Entro la fine dell’anno, tutte le ventinove scuole dell’infanzia comunali vedranno arricchire i propri spazi esterni con giochi inclusivi di diverso tipo, in grado di favorire, in una dimensione ludica, relazioni e apprendimento: casette, strutture modulari dotate di scivoli, piattaforme ed arrampicate, altalene a cesta, pannelli ludici sensoriali e sonori; il tutto completo di pavimentazioni antitrauma per garantirne l’utilizzo in sicurezza.

Un mio personale ringraziamento al personale e a tutti coloro che hanno consentito di portare avanti questo progetto che pone al centro dell’attenzione la crescita, l’inclusività e la sicurezza dei nostri giovanissimi concittadini”, ha dichiarato l'assessore all'Educazione, scuola, giovani, famiglia, sistema bibliotecario, pari opportunità, Maurizio De Blasio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovi giochi inclusivi negli spazi esterni di tutte le scuole dell’infanzia comunali
TriestePrima è in caricamento