Centri estivi e Ricrestate 2020: dai nuovi vincoli al Patto di Corresponsabilità

Partono a breve in Friuli Venezia Giulia i centri estivi per i bambini da 0 ai 6 anni, ma con regole più stringenti: dai posti disponibili al distanziamento sociale, fino ad arrivare al Patto di Corresponsabilità. Ecco di cosa si tratta

Partono in Friuli Venezia Giulia i centri estivi per i bambini dai sei anni in su (dal 15 giugno), e anche per i più piccoli, da zero a sei anni (dal 3 luglio). Purtroppo però, a causa dell'emergenza Coronavirus, Stato e Regione hanno dovuto approvare le linee guida che rideterminano il numero degli educatori, dei bambini e le modalità di gestione dei servizi estivi, ponendo stringenti vincoli di capienza nelle strutture (DPCM 17/05/2020 e DGR n. 804 dd. 29.05.2020). Questo ha comportato inevitabilmente la diminuzione dei posti da offrire per il servizio, che comunque il Comune di Trieste sta ampliando mediante convenzioni con associazioni, società sportive ed enti del terzo settore.

Centri estivi dal 15 giugno: le nuove regole costano 1,5 milioni al Comune

Come si legge sul sito del Comune, alla sezione dedicata Trieste Scuola, i posti a disposizione sono solo una parte di queĺli che saranno disponibili grazie all'ampliamento dato dalle convenzioni e all'incremento delle risorse stanziate. In questi giorni verranno pubblicati sulla pagina tutti gli eventuali avvisi in cui verranno comunicate nuove disponibilità di posti.

Per le graduatorie clicca qui.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Patto di Corresponsabilità

Inoltre, come si legge sempre dalla pagina web del Comune, le linee guida regionali, adottate in coerenza delle linee guida nazionali, prevedono la sottoscrizione di un Patto di Corresponsabilità tra i Gestori dei Servizi e le famiglie, questa sarà una condizione necessaria alla frequenza per le attività estive di questo particolare 2020. Nel dettaglio, per quanto riguarda i Centri Estivi e i Ricrestate del Comune di Trieste, la sottoscrizione del Patto d'Intesa e di Corresponsabilità verrà effettuata il primo giorno di frequenza del minore presso la struttura in cui è stato accolto, pur sempre rispettando le misure di sicurezza necessarie e di distanziamento sociale. Per maggiori informazioni visita la pagina dedicata Trieste Scuola-Ricrestate e Centri Estivi 2020 - Patto di intesa e di corresponsabilità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amazon Prime Student: l'offerta sta per scadere, approfitta dello sconto speciale

  • Percorsi IeFP: il corso gratuito in Tecnico di pasticceria a Trieste

  • Tecnico dei servizi di promozione e accoglienza: il corso gratuito a Trieste

  • Insegnare ai tempi del Covid-19: arrivano i ringraziamenti dall'Unesco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento