Domenica, 24 Ottobre 2021
Scuola

Vocabolario di latino, qual è la migliore scelta per gli studenti

Il latino è alla base della cultura italiana. Il dizionario, in questo caso, è un oggetto indispensabile per gli studenti del liceo e dell’università che hanno deciso di studiarlo, ma a volte è difficile capire quale sia il migliore da acquistare. Ecco la nostra guida

Il dizionario di latino è un oggetto indispensabile per gli studenti del liceo, dell’università e la loro formazione. Ma a volte è difficile capire quale sia il migliore da acquistare. Ecco una guida che spiega, volume per volume, le varie possibilità e peculiarità di ciascuna casa editrice, in modo che vi possa aiutare a scegliere l’edizione più adatta alle vostre esigenze e al vostro uso.

Edizioni moderne

Nelle edizioni moderne sono predominanti i colori blu e nero per distinguere lemmi e descrizione. Le parti invariabili del discorso andranno ricercate, invece, così come si trovano all’interno del testo. Per quanto riguarda i sostantivi, bisogna sempre ricordare che vanno cercati nella loro versione al nominativo singolare, altrimenti si rischia di non identificare correttamente il lemma. Nella pagina verrà poi indicato di volta in volta se il nome che si cerca è maschile oppure femminile o neutro, e verrà indicata direttamente la sua declinazione in genitivo.

Quale modello è il migliore? 

Un ottimo dizionario in fin dei conti può rendere decisamente più piacevole il mestiere di studente e facilitare anche la traduzione di versioni molto difficili. Vediamo nel dettaglio i diversi modelli. 

IL - Il Vocabolario della Lingua Latina

IL, un grande classico, è divenuto nel corso del tempo una vera e propria icona della nostra giovinezza e lo resta tuttora per le nuove generazioni. Dotato di oltre 2300 pagine, traduce sia dal latino all’italiano che dall’italiano al latino. Di sicuro una delle edizioni preferite dai licei e negli ambiti accademici. Dotata di CD ROM per permetterne la consultazione anche in digitale.

Ricerca digitale

La differenza che ha la ricerca CD - ROM con quella cartacea è che si può inserire la parola declinata secondo qualunque caso e verrà comunque riconosciuta, mentre sul libro andrebbe intercettata utilizzando il nominativo.

Il latino, G. B. Conte, E. Pianezzolla, G. Ranucci

Un dizionario nuovo molto funzionale, di supporto alle traduzioni, composto di 2.480 pagine. Impaginato secondo un’impostazione molto moderna, senza però lasciare niente al caso, i lemmi infatti sono comunque redatti con la consueta cura dei dizionari classici. Vi sono, inoltre, parecchi sussidi didattici per aiutare il compito di traduzione dello studente con parecchi riquadri di aiuto grammaticale.

Il Voli, R. Bianchi, O. Lelli, ottimo rapporto qualità prezzo

Il Voli è senza ombra di dubbio un ottimo vocabolario di latino, composto da 1.056 pagine. Una via di mezzo tra un dizionario tascabile e uno grande. Molto facile da consultare, vi è anche un compendio di lingua latina con diverse schede didattiche molto accattivanti ed efficaci per l’apprendimento. Il rapporto qualità-prezzo è il punto di forza di questo dizionario. La grafica è moderna ma allo stesso tempo è molto chiara e permette allo studente di orientarsi agevolmente. È ottimo per chi si approccia al latino per la prima volta in vita sua, dato che potrà scoprire gli autori classici alla base della cultura latina.

Il nuovo Campanini Carboni, un altro grande classico

Il Campanini Carboni è un altro dizionario di latino classico famosissimo nei licei, e c’è un motivo per cui vanta tanti sostenitori in Italia. Il prezzo è accessibile infatti, ed è consigliato da molti insegnanti che lo preferiscono addirittura a IL. Sono presenti schede per la ricerca rapida della parola, uno strumento fondamentale per apprendere a utilizzare il vocabolario ottimizzando i tempi di lavoro. 

Immagini e storie affascinanti

All’interno del vocabolario è presente una serie di immagini affascinanti che rendono la fruizione di questo ottimo volume ancora più interessante e interattiva. C’è un’intera sezione dedicata alla storia dei romani, per catapultarsi subito all’interno del contesto storico in cui è nata e si è evoluta questa lingua fondamentale per lo sviluppo culturale dell’intera umanità.

Versione con CD - ROM

Ne esiste anche una versione con il CD - ROM, per poter avere sempre sotto mano tutti i lemmi presenti nella controparte cartacea con tutti i vantaggi però del digitale, ovvero una consultazione più veloce e la possibilità di fare copia incolla immediati tra le schede.

Primum - tascabile

Per poter tradurre e consultare un dizionario non è detto che bisogni acquistarne per forza uno grande completo di tutti (o quasi) i termini della lingua latina. Il Primum tascabile, come suggerisce il nome, è un dizionarietto molto utile per chi è in cerca di qualcosa di maneggevole da inserire nella borsa per poter consultare con facilità i significati base del latino.

Prezzo e grafica

Il prezzo è chiaramente molto contenuto, in rapporto alla sua esigua dimensione, ma non per questo è carente di informazioni e piccoli approfondimenti che permettono di avere con noi un preziosissimo alleato per l’apprendimento di questa affascinante lingua. Anche l’impostazione grafica è efficace e permette di non perdere mai di vista i termini che si desidera consultare.

Dizionario della lingua latina, F. Gaffiot,‎ G. Liotta, L. Rossi

Tra i dizionari di latino più venduti c’è il Gaffiot Liotta Rossi.Redatto in due volumi, uno per “verso”: italiano-latino e latino-italiano. Questa peculiarità lo rende molto comodo se si intende utilizzare ad esempio a scuola un’unica direzione, evitando di portarsi dietro l’altro volume. All’interno ci sono importanti notizie di grammatica, sintassi e inoltre ricchi esempi di brani già tradotti in maniera impeccabile. C’è, anche in questo caso, un CD ROM per poter usufruire digitalmente dei contenuti del vocabolario.

Dizionari per la scuola: Latino, Nedda Sacerdoti, piccolo ed economico

Per chi è alla ricerca di qualcosa di tascabile e super economico. Quando non si può avere accesso a dizionari voluminosi e completi meglio affidarsi a qualcosa di tascabile come questo dizionarietto Sarcedoti. Oltre a fornire i termini di base che si incontrano più spesso nelle versioni latine, ci sono anche preziose informazioni grammaticali, irregolarità ed eccezioni. Sicuramente consigliato e da abbinare ad un dizionario più grande, da utilizzare quando non si ha molto spazio a disposizione, non dimentichiamo, infatti, che i dizionari classici oltre a essere grandi sono anche pesantissimi e non sempre in cartella o in mano avremo modo di portarci dietro il nostro dizionario principale.

Perché studiare ancora la lingua latina?

Molti se lo chiedono, dato che l’unica lingua franca imperante è l’inglese, adottata da tutte le realtà più tecnologicamente avanzate. Ma ci sono tanti motivi per studiare ancora il latino, a differenza di chi la definisce solo una lingua morta. Il latino come prima cosa sviluppa la logica, ovvero permette ai più giovani e non solo di esercitare in maniera del tutto naturale e divertente le proprie capacità logiche. Migliora la comprensione della realtà, qualunque nuova lingua si apprenda, infatti, accresce le nostre facoltà cognitive ed è come sviluppare un nuovo “occhio” sulla propria testa per decifrare il mondo intorno a noi. Il latino, inoltre, è alla base della nostra cultura italiana, come tutti sanno, la nostra tradizione è ampiamente strutturata sopra quella romana e cristiana, come teneva a sottolineare Benedetto Croce.

Dove acquistarli a Trieste

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vocabolario di latino, qual è la migliore scelta per gli studenti

TriestePrima è in caricamento