rotate-mobile
Università

Corsi multiculturali e multilingue: torna la Summer School di Bovec edizione 2021

Sul sito dell'Università di Trieste è stato recentemente pubblicato il bando per la Summer School di Bovec 2021. Le candidature potranno essere presentate fino alle ore 12.00 del 10 maggio 2021. Ecco come e perché partecipare

L'Università degli studi di Trieste mette a disposizione degli studenti diverse opportunità di studio in diversi Paesi extra-europei. Ed ecco che, tra le varie opportunità disponibili, è stato recentemente pubblicato il bando per la Summer School di Bovec 2021: le candidature potranno essere presentate fino alle ore 12.00 del 10 maggio 2021.

Bovec Summer School

La Bovec Summer School, organizzata dall'Università di Klagenfurt in collaborazione con UniTS e altri Atenei dell'area Alpe Adria, si svolgerà dal 18 luglio al 1° agosto 2021 a Bovec in Slovenia. Gli studenti avranno la possibilità di partecipare a vari workshop sul tema "Memoria (con)divisa - Culture della memoria" e di frequentare corsi di lingua intensivi (tedesco, sloveno, croato e friulano).

I corsi

I corsi universitari, conosciuti anche come Bovec Summer School o Bovec Poletna Šola, si svolgeranno nel piccolo villaggio alpino di Bovec, nell’alta Valle d’Isonzo in Slovenia, vicino al confine italiano e austriaco e sono mirati in particolar modo agli studenti universitari dell’area multinazionale Alpe-Adria (Italia, Slovenia, Austria, Croazia).

I corsi comprendono lezioni vere e proprie, conferenze, seminari, workshop ed escursioni sul territorio e sono tenuti in italiano, sloveno, tedesco, croato e friulano.
La Scuola Estiva avrà una durata di due settimane ed è organizzata dall’Università di Klagenfurt in Austria, in collaborazione con le Università di Trieste, Udine, Ljubljana, Koper in Slovenia, sotto il patrocinio del Ministero Austriaco della Pubblica Istruzione, Scienza e Cultura.

I posti studio messi a disposizione coprono le spese di vitto, alloggio e partecipazione ai corsi. La Summer School dà inoltre diritto all’acquisizione di 3 Cfu.

Gli obiettivi

L’obiettivo è quello di promuovere ed approfondire la conoscenza reciproca delle lingue, culture e vicende storico-economiche e sociali delle popolazioni delle regioni confinanti nell’area Alpe Adria. Di anno in anno vengono trattati diversi temi culturali, sociali e storici, con un approccio multiculturale e multilingue.

Per tutti i dettagli leggi il bando: qui il link diretto.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corsi multiculturali e multilingue: torna la Summer School di Bovec edizione 2021

TriestePrima è in caricamento