giovedí 8 ottobre paul cayard in convention a trieste

Giovedì 8 ottobre, Trieste, Magazzino 42, convention con Paul Cayard, offerta da OnBoard. Riserva posti su www.onboard.land

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TriestePrima

Appuntamento al Magazzino 42, Molo Bersaglieri, ore 18, aperto al pubblico

Trieste 01-10-2015_ Paul Cayard arriva a Trieste e incontra la città giovedì 8 ottobre in una convention aperta al pubblico. L'arrivo in città del pluripremiato velista è dovuto a OnBoard, il progetto articolato tra Friuli Venezia Giulia e Veneto Orientale ideato da Massimo Franzo e sostenuto da un pool di sposnsor.

Durante la serata Paul Cayard condividerà con la platea la sua esperienza di uomo di mare, con un'attenzione particolare alla visione strategica, alla capacità di decisione, alla sensibilità necessaria a scrutare l'orizzonte in cui si gioca la propria partita, sia questo a terra o in mare, per cogliere anche il minimo segnale da cui trarre l'idea capace di segnare una svolta.

ONBOARD - ORIZZONTE CAMBIAMENTO: CAMBIARE ROTTA E TROVARE IL VENTO, è questo il titolo dell'appuntamento triestino e sarà questo il grande filo conduttore che legherà i contributi delle varie voci che interverranno.

Assieme a Cayard, durante la serata, si alterneranno al microfono Maurizio Fermeglia, Rettore dell'Università degli Studi di Trieste parlando di formazione, invenzione e del ruolo dell'istituzione nel plasmare la nuova società; il presidente di Insiel, società informatica della Regione, Simone Puksic, che racconterà il processo di ristrutturazione digitale intrapreso, con attenzione all'importanza di seminare cultura digitale. Atteso anche l'intervento di Francesco Burrelli, presidente nazionale di Anaci, che indagherà i concetti di professionalità e del fare sistema per semplificare quella selva di normative e soggetti che gravitano attorno all'universo casa, edilizia, città, tessuto urbano. Infine Carlo Bagnoli, docente dell'Università Ca' Foscari di Venezia, presenterà un contributo incentrato sulle strategie da approntare per affrontare la complessità, con un intervento dal titolo "Progettare il futuro, trasformando il presente". Moderatore della serata sarà il giornalista Beniamino Pagliaro.

Il punto di vista esterno del grande velista e oggi anche consulente di impresa e la testimonianza diretta di voci dal territorio, sarà questa la formula sempre presente negli appuntamenti OnBoard, per incarnare al meglio uno spirito che vuole guardare lontano, ma con i piedi sempre bel saldi alla realtà.

OnBoard nasce con l'intento di rilanciare stimoli e sinergie positive sul territorio, condividendo esperienze di figure capaci di generare una visione nuova e propositiva rispetto allo stato delle cose.

Le prossime tappe di OnBoard sono in programma martedì 13 ottobre a Udine, mercoledì 14 ottobre a Pordenone e venerdì 16 ottobre a Venezia. Tappa per tappa Paul Cayard affronterà tematiche diverse, tutte improntate ad un'ottica di riscatto e ripartenza, che nascono dalla sua esperienza diretta di uomo di azione e grande velista.

Per prenotare i posti in sala e maggioni info www.onboard.land

Torna su
TriestePrima è in caricamento