Lunedì, 14 Giugno 2021
Green

Bosco di Basovizza pronto per la "Kokos Trail" grazie ai volontari del "Progetto per l'Ambiente"

I volontari hanno effettuato la pulizia delle zone interessate dal percorso di gara. Cecco: "Insieme per la salvaguaria della biodiversità, la tutela e la cultura ambientale"

Indumenti di ogni genere, residui di bottiglie, rifiuti in plastica di vario tipo: questo hanno raccolto i volontari del "Progetto per l'Ambiente" durante una mattinata dedicata alla sensibilizzazione ambientale, con la pulizia delle zone interessate dal percorso di gara della corsa "Kokos Trail" nell'area boschiva di Basovizza, evento sportivo che si svolgerà il prossimo 2 giugno. L'intervento di sensibilizzazione è stato organizzato dal coordinatore regionale di FareAmbiente Giorgio Cecco e dal Presidente dell'Evinrude Graziano Ferlora, tutto ciò all'insegna della ormai consolidata collaborazione tra il movimento ecologista e la società sportiva." E' importante la collaborazione tra associazioni di volontariato, sportive e di servizio per veicolare a tutti i livelli la salvaguardia della biodiversità, la tutela e la cultura ambientale in generale e ad ogni livello - evidenzia Giorgio Cecco - nello specifico il rispetto del nostro patrimonio verde deve essere una priorità e viste le tante iniziative che negli ultimi anni si susseguono in tal senso anche sul territorio carsico, evidenziano l'aumento dell'interesse dei cittadini e dei vari sodalizi proprio verso la tutela dell'ambiente in ogni ambito e nelle molteplici realtà locali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bosco di Basovizza pronto per la "Kokos Trail" grazie ai volontari del "Progetto per l'Ambiente"

TriestePrima è in caricamento