rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Un mese di conferenze / Muggia - San Dorligo / Località Bagnoli della Rosandra

Cambiamenti climatici, a Bagnoli un mese di incontri, gran finale col premio Nobel

Sarà Filippo Giorgi, direttore della Sezione Scienze della Terra del Centro internazionale di Fisica Teorica e membro del team che vinse il prestigioso riconoscimento nel 2007 a chiudere il mese di conferenze organizzate dal Comune di San Dorligo della Valle/Dolina in collaborazione con Legambiente. Si parte venerdì 22 aprile 22

Negli ultimi anni si parla spesso di cambiamenti climatici, tuttavia molti di noi non comprendono esattamente di cosa si tratti. Per capirci qualcosa di più il Comune di San Dorligo della Valle-Dolina assieme al Circolo verdeazzurro di Legambiente organizzano un mese di incontri pubblici che culminerà venerdì 27 maggio alle 18 con la conferenza del premio Nobel Filippo Giorgi, direttore della Sezione Scienze della Terra del Centro internazionale di Fisica Teorica di Trieste. La lezione si terrà al teatro comunale France Preseren ed illustrerà come i cambiamenti climatici stanno agendo sul Mediterreneo ed in particolare sul Friuli Venezia Giulia. 

Il nostro territorio e i delicati equilibri

La lunga lista di incontri si apre già da questo venerdì. Il 22 aprile alle alle 18.00 presso il Centro visite della Riserva naturale della Val Rosandra (Bagnoli/Boljunec) con Nicola Bressi, conservatore del Civico Museo di Storia Naturale di Trieste ed esperto di ecologia del territorio. La conferenza avrà come argomento "L'inquinamento climatico nella fauna e nella flora del nostro territorio. Giovedì 12 maggio (alle 18 e sempre presso il Centro visite di Bagnoli) si parlerà invece dei "Delicati equilibri tra clima e ghiaccio" con Renato Colucci, ricercatore dell’Istituto di Scienze Polari del CNR e docente di glaciologia all’Università degli Studi di Trieste.

Terzo e ultimo incontro

Alessandro Massi Pavan, docente all'UniTs e coordinatore della Summer School on Energy Giacomo Ciamician sarà il relatore della conferenza di venerdì 20 maggio (sempre alle 18 e al Centro visite) dal titolo "Fotovoltaico alla guida della transizione energetica". Gran finale poi, come detto, a fine maggio con la presenza di Filippo Giorgi, membro del Gruppo intergovernativo sul cambiamento climatico (IPCC) e considerato uno degli scienziati più influenti del mondo. Gli incontri si svolgeranno in lingua italiana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cambiamenti climatici, a Bagnoli un mese di incontri, gran finale col premio Nobel

TriestePrima è in caricamento