"Spiagge pulite": raccolti dieci sacchi di rifiuti a Canovella

Effettuata la pulizia della spiaggia con Legambiente. In poco più di un'ora sono stati raccolti una decina di sacchi di immondizie costituite principalmente da pezzi di polistirolo, tappi e bottiglie di plastica e molti frammenti di "reste" ovvero reti di plastica utilizzate per l'allevamento delle cozze

Anche quest’anno, dopo il monitoraggio "Beach Litter” effettuato in aprile da Legambiente, in occasione della giornata nazionale “Spiagge pulite”, il circolo Verdeazzurro Legambiente Trieste ha organizzato la raccolta dei rifiuti sulla spiaggia di Canovella de’ Zoppoli, nel comune di Duino Aurisina. Alla manifestazione hanno partecipato una trentina di volontari provenienti anche da altre realtà associative quali: Trieste Altruista, SOS Carso, Beach Clean Up. In poco più di un'ora sono stati raccolti una decina di sacchi di immondizie costituite principalmente da pezzi di polistirolo, tappi e bottiglie di plastica e molti frammenti di "reste" ovvero reti di plastica utilizzate per l'allevamento delle cozze.

DSC_0010-2

DSC_0007-2

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto a Prebenico, morto giovane di 38 anni

  • Tragico incidente in autostrada, morta bimba di quattro mesi

  • Grave trauma cranico dopo una "lite" tra ragazzi: 22enne in prognosi riservata

  • Muore a 38 anni dopo una caduta con la moto, Dolina piange Devan Santi

  • Scomparso in Istria un triestino di 58 anni

  • Schianto tra moto e scooter in via Fabio Severo: tre feriti a Cattinara

Torna su
TriestePrima è in caricamento