Concorso fotografico "Mare, terra, città", Legambiente premia l'impegno ambientale

Il premio “Stili di vita” è andato a Paolo Bullo, al quale è andato, in ex aequo anche il premio “Sostenibilità” assieme ad Alessia Sala. Tommaso Vaccarezza si è aggiudicato il premio “Uomini e ambiente”. La sensibilizzazione e la salvaguardia dell'ambiente

Foto Alessia Sala (premio sostenibilità)

Legambiente ha premiato gli scatti presentati per il concorso fotografico “Mare, terra, città”. La gara è stata organizzata e indetta dal circolo verdeazzurro del sodalizio triestino e ha visto premiare sei fotografi nelle diverse sezioni. La premiazione si è tenuta presso il circolo Arci di via del Bosco.

Tutti i premiati

Il premio “Stili di vita” è andato a Paolo Bullo, al quale è andato, in ex aequo anche il premio “Sostenibilità” assieme ad Alessia Sala. Tommaso Vaccarezza si è aggiudicato il premio “Uomini e ambiente” mentre sulla divulgazione Flavia Luglio ha vinto sulla concorrenza. Molto sentito il tema “Denuncia”, che ha visto Fabiana Stranic aggiudicarsi il rispettivo premio. In ultimo, il premio “Impatto ambientale” è andato a Michela Langone. 

Premio Uomini e Ambiente - Tommaso Vaccarezza-2

Sensibilizzazione e salvaguardia dell'ambiente

“Il circolo Legambiente – così la nota – auspica che sempre più persone possano associarsi e dare un contributo alla realizzazione di iniziative come questa che, mai come in questo momento storico, svolgono l’importante funzione di sensibilizzazione dei cittadini nei confronti del rispetto e la salvaguardia dell’ambiente naturale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riccardo Scamarcio in piazza Unità: battibecco con Telequattro e poi le scuse

  • Class action contro il "Sogno del Natale", molti triestini chiedono il rimborso dei biglietti

  • Incidente in strada nuova per Opicina: due minorenni feriti, uno grave

  • Terribile schianto in Slovenia, morto sul colpo un triestino di 89 anni

  • Dito medio e "dentro no son proprio andà", pluripregiudicato di Muggia ai domicilari

  • Strada nuova per Opicina, terzo schianto in meno di 24 ore

Torna su
TriestePrima è in caricamento