Spesa a domicilio per anziani: numeri utili di supermercati in città

Fare la spesa per le persone anziane può essere difficoltoso, per tale ragione sempre più persone ricorrono al servizio di consegna a domicilio. Ecco l'elenco dei supermercati che offrono questo servizio in città

Fare la spesa per le persone anziane può essere difficoltoso, per tale ragione sempre più persone ricorrono al servizio di consegna a domicilio. Ecco l'elenco dei supermercati che offrono questo servizio in città con i relativi contatti.

Pam Trieste:

  • via Campi Elisi-ang, via D'Aviano - Telefono: 040 767923;

  • via Giulia , 75/3 - Telefono: 040 571470;

  • viale Miramare, 1 - 040 4261004;

  • via Lionello Stock, 4).

Conad:

  • viale XX Settembre, 20 - Telefono: 040 370636;

  • via Pier Paolo Vergerio, 9/a - Telefono: 040 989 4884;

  • via Vittorio Locchi, 26/3  - Telefono: 040 303690;

  • via Montorsino, 4/c - Telefono: 040 415834;

  • via Edgardo Morpurgo, 7 - Telefono: 040 281173;

  • Str. per Vienna, 61, Opicina - Telefono: 040 215433.

Centro Discount:

  • via Cumano, 16 - Telefono: 040 9498179;

  • Rabuiese Muggia, via Flavia di Stramare, 139/C-D - Telefono: 040 9235358;

  • Monte D'Oro Muggia, via Montedoro 4 - Telefono: 040 232125.

Per la consegna a domicilio invia una mail a triestespesa@gmail.com o telefona al numero 351 1024825 e 3791017261.

L’Oasi Naturale in via Giovanni Boccaccio, 6 consegna la spesa a domicilio gratuitamente. Ecco i contatti: telefono 040 421322/339 8769013 - email: oasinaturaletrieste@gmail.com.

Crai:

  • via Pirano, 25 - Telefono: 040/9719671;

  • Strada di Fiume, 433 - Telefono: 040 914 8252.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Fedriga: “Il Fvg non andrà in zona rossa”

  • Trovata morta in mare a Grignano: aveva 62 anni

  • I migliori panifici di Trieste secondo il Gambero Rosso

  • Covid, Fedriga: "Rt in calo, possibile ritorno in zona gialla dalla prossima settimana"

  • Il Wi-Fi in casa è pericoloso per la salute: l'Iss fa chiarezza

  • Indietro fino ad inizio ottobre, nei 1432 positivi di oggi "pesano" i dati di Insiel

Torna su
TriestePrima è in caricamento