Come pulire il pelo dei vostri amici a quattro zampe, ecco alcuni semplici consigli

Lavare il proprio cane non è un’operazione così difficile, basta osservare alcune regole e utilizzare prodotti specifici e naturali se possibile. La sua igiene è importante per la salute dello stesso, è quindi nostra responsabilità mantenerlo pulito. Ecco alcuni consigli

L'adeguata igiene del proprio cane è un fattore importante per la salute dello stesso, è quindi responsabilità del proprietario mantenere il suo animale domestico pulito. A questo proposito vi proponiamo alcuni consigli pratici da seguire. 

Applica uno shampoo a secco per cani

Spazzolate il pelo del cane, eliminando tutti i nodi. In seguito, prendete un asciugamano di cotone, inumiditelo con acqua tiepida e applicate lo shampoo di tipo spray sul panno per passarlo sul corpo del vostro cucciolo, senza tralasciare nessuna area. Se il vostro cane era molto sporco potete applicare il prodotto diverse volte, finché sia necessario. Infine, spazzolate nuovamente il pelo fino a eliminare le tracce di shampoo e di pelo morto.

Lavare il cane senza bagnarlo, gli strumenti necessari

Utilizzate le salviette umide per igienizzarlo. Per una maggiore pulizia, spazzolatelo sia prima che dopo l'utilizzo di questo strumento. Anche se non garantisce un lavaggio profondo e duraturo, può aiutare a contrastare la sporcizia.

Crea un deodorante per cani homemade

In seguito ad un giorno di pioggia o di una lunga passeggiata in un luogo terroso potrete percepire un forte odore proveniente dal vostro cane. In questo caso potrai creare un deodorante fatto in casa in modo semplice e veloce. Gli ingredienti sono l'aceto di mele e dell'acqua. L'aceto di mele aiuterà il suo pelo a mantenere un buono stato e un odore neutro.

Alcuni importanti accorgimenti 

Non utilizzare le salviette umide se contengono alcune sostanze che possono essere non adeguate al pelo del tuo cane, soprattutto se soffre d'allergia, ipersensibilità, dermatite o problemi epidermici in generale. Non usare shampoo a secco che non siano specifici per uso veterinario, potresti scatenare una reazione allergica. Non usare nessun tipo di profumo convenzionale, potrebbe irritare la pelle e danneggiarla.

Come lavare il pelo bianco dei cani?

La frequenza del bagno deve essere di una volta ogni mese/mese e mezzo, ricorda che la pelle dei cani è molto sensibile e potrebbe avere dei problemi se si aumenta la frequenza dei lavaggi. Usa uno shampoo sbiancante per cani (di colore blu o viola) che aiuta a mantenere brillante il pelo bianco e a eliminare le macchie. Segui questi consigli:

  • bagna il cane e spargi lo shampoo sul dorso;

  • strofina tutto il pelo e lascia agire per qualche minuto;

  • sciacqua e assicurati di rimuovere tutti i residui di shampoo;

  • usa un balsamo di qualità dopo aver lavato il cane;

  • asciuga bene il cane con un asciugamano.

Prodotti naturali da poter utilizzare

Per pulire il pelo bianco del cane puoi usare amido di mais, dato che si tratta di una soluzione naturale che aiuta ad assorbire l'eccesso di grasso prodotto dalla pelle, copre le macchie, funziona come sbiancante ed elimina odori sgradevoli dal pelo. Per usarlo dovrai spolverarlo sul cane, strofinare e poi pettinare. Un'altra opzione è quella di usare il bicarbonato di sodio, ottimo soprattutto se da bianco il pelo del cane sta diventando grigio o se è macchiato. Metti il bicarbonato nell'acqua della vasca o della bacinella in cui lavi il cane oppure mettine un po' in un bicchiere con dell'acqua per formare una poltiglia da applicare direttamente sulle macchie del pelo bianco del cane. Usa con delicatezza uno spazzolino da denti e lascia agire per qualche minuto, poi sciacqua bene.

Dove acquistare prodotti per l’igiene del vostro animale domestico a Trieste

Ecco alcuni consigli:

  • Maxi Zoo (Via Rio Primario, 1)

  • L'Isola Dei Tesori (Piazza dell'Ospitale, 3)

  • Passione Animale (Via Vittorio Locchi, 26)

  • Arkadia Pets (Viale Raffaello Sanzio, 2)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Class action contro il "Sogno del Natale", molti triestini chiedono il rimborso dei biglietti

  • Incidente in strada nuova per Opicina: due minorenni feriti, uno grave

  • Terribile schianto in Slovenia, morto sul colpo un triestino di 89 anni

  • Dito medio e "dentro no son proprio andà", pluripregiudicato di Muggia ai domicilari

  • Roma boccia l'abbattimento della Tripcovich, Dipiazza su tutte le furie: "Oggi me ne andrei dall'Italia"

  • Strada nuova per Opicina, terzo schianto in meno di 24 ore

Torna su
TriestePrima è in caricamento