Tutti i punti dove ricaricare l’auto elettrica in città e dintorni

La sempre crescente disponibilità di stazioni di ricarica delle auto elettriche e la loro evoluzione tecnologica permette di effettuare ricariche sempre più veloci e comode: ecco la mappa in provincia

Sempre più apprezzate dagli utenti: decidere di acquistare un'auto elettrica ha diversi vantaggi, come ad esempio quello di farci familiarizzare con una nuova e sempre più utilizzata tecnologia, dandoci anche l'importante opportunità di risparmiare grosse somme di denaro.

Uno dei vantaggi maggiormente riconosciuti alle auto elettriche è infatti quello di avere un basso impatto ambientale in città, potendo così assistere ad una diminuzione dell’inquinamento atmosferico, notizia sicuramente da non trascurare per gli amanti dell’ambiente. Generalmente, l'energia che permette alle auto elettriche di muoversi viene generata in centrali elettriche poste in luoghi lontani dai centri abitati. Di conseguenza, l'inquinamento prodotto da tali automobili è pressoché nullo in città. Inoltre, con una auto elettrica è possibile muoversi nelle zone a traffico limitato, non si è soggetti ai fermi nei giorni di traffico con targhe alternate e sono auto decisamente silenziose.

Ulteriore vantaggio è che un'auto elettrica ha un costo al chilometro sicuramente inferiore rispetto ad un’automobile a benzina, a diesel o a GPL. Inoltre, hanno bisogno di meno manutenzione a breve termine, in quanto non ci sono candele, filtri ed iniettori da sostituire. Il cambio delle batterie, ad esempio, anche se ha un suo costo, va solitamente fatto dopo molti anni.

Quanto costa ricaricare l'auto elettrica: informazioni utili

I punti di ricarica a Trieste

La sempre crescente disponibilità di stazioni di ricarica delle batterie delle auto elettriche e la loro evoluzione tecnologica permette di effettuare ricariche sempre più veloci, portando così ad una riduzione dei loro costi e delle difficoltà logistiche. Anche nella nostra città sono aumentati numericamente i luoghi dove poter ricaricare comodamente la nostra auto.

È già dal 13 marzo 2015 che, ad esempio, AcegasApsAmga ha attivato in Piazzale Straulino (sulle Rive, adiacente all’ex-Magazzino Vini) la prima colonnina di ricarica per auto elettriche di Trieste. A questa ne sono seguite altre 8 nei mesi successivi. Già da Giugno 2015 Trieste godeva di una copertura capillare di colonnine di ricarica per veicoli elettrici, ulteriormente ampliata nel 2016.

Ad oggi i punti sono ancor più aumentati. Non solo a Trieste, ma anche in punti non distanti dalla città è possibile trovare diverse colonnine elettriche. Ecco di seguito un quadro completo dei punti dove poter ricaricare:

  • Trieste (via Scipio Slataper);

  •  Trieste (via delle Ginestre);

  •  Trieste (via Edgardo Morpurgo);

  • Trieste (via Della Raffineria) con n. 2 colonnette poco distanti fra loro;

  • Trieste (Rotonda Del Boschetto);

  • Trieste (via Del Carpineto);

  • Trieste (Largo dei Granatieri);

  • Trieste (Piazzale Agostino Straulino E Nicolò Rode);

  • Trieste (Piazzale 11 Settembre 2001);

  • Ronchi Dei Legionari (via Aquileia);

  • Prosecco (Località Prosecco);

  • Ronchi (via Aquileia);

  • Basovizza (via Igo Gruden);

  • San Floriano del Collio (Località Bucuie);

  • Opicina (Strada Provinciale 1);

  • San Michele Del Carso (Brežiči);

  • Grado (Riva Slataper);

  • Savogna D’Isonzo (via Fratelli Rusjan 23);

    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
  • Villesse (Località Maranuz).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investita sulle strisce: 55enne in rianimazione

  • Violento nubifragio sulla città, ai Vigili del fuoco raffica di richieste d'aiuto

  • Soccorrono un giovane di 21 anni, operatori del 118 aggrediti con pugni e sputi

  • Fotografa i bambini e poi scappa su un’auto blu: la segnalazione parte dal Carso

  • Incidente al bivio di Miramare: grave il motociclista

  • Stop al pesce fresco, anche a Trieste scatta il fermo pesca

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento