menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di Giovanni Aiello

Foto di Giovanni Aiello

Installazione palo di sostegno per specchio parabolico su suolo pubblico: come richiedere l'autorizzazione

Chiunque intenda installare degli specchi parabolici all'interno del comune di Trieste, deve fare domanda e ottenere un'apposita autorizzazione rilasciata dal Comune. Ecco i dettagli e a chi rivolgersi

Chiunque intenda installare degli specchi parabolici all'interno del comune di Trieste, deve fare domanda e ottenere un'apposita autorizzazione. Come si legge sul sito del Comune, per la posa di un palo di sostegno per specchio parabolico su suolo pubblico è necessario rivolgersi al Dipartimento Territorio, Economia e Ambiente, Servizio Strade e Verde Pubblico.

Come chiedere l'autorizzazione

Per prima cosa, per richiedere l'autorizzazione è necessario contattare Strade e Verde pubblico - st. 411 (telefono 0406754248/ 0406754920; sede Passo Costanzi, 2, piano 4 int. 411; orari: lunedi e mercoledi 14:30-15:30/martedi 12:00-13:00/dal giovedi al venerdi 12:00-13:00). La domanda va invece presentata in carta da bollo al Protocollo Generale (sede via Punta del Forno, 2; Pec: comune.trieste@certgov.fvg.it; orari: dal lunedi al venerdi 08:30-12:30 e solo lunedi e mercoledi anche dalle 14:00 alle 16:30).

Dopo l’esame della domanda e la verifica della documentazione, l’ufficio dispone il sopralluogo e determina la cauzione a garanzia di eventuali danni al suolo pubblico. La cauzione viene restituita dopo un controllo sulla regolare esecuzione dei lavori, che verrà effettuato dopo la comunicazione di fine lavori e relativa richiesta di svincolo cauzione, da presentare in carta semplice al protocollo generale.

Documenti da presentare

Tra i documenti necessari ricordiamo:

  • domanda bollata indirizzata al Comune di Trieste-Dipartimento Territorio, Economia e Ambiente e Mobilità-Servizio Strade e Verde Pubblico;

  • due copie della planimetria evidenziando in colore rosso il palo da porre ed una foto del sito interessato. Le planimetrie devono essere firmate da un tecnico inserito negli Albi professionali (geometra, perito edile, ingegnere, architetto);

  • informativa sulla Protezione dei Dati sottoscritta.

Come pagare

Sarà possibile pagare tramite versamento oppure tramite bonifico. Per maggiori informazioni sulle modalità di pagamento e per scaricare i moduli necessari consulta la pagina dedicata del Comune di Trieste.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Come arredare casa in perfetto stile boho chic

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Veicoli Commerciali

    Mezzi pesanti: regole e limiti di velocità

  • Scuola

    Metodo di studio: i consigli per memorizzare in poco tempo

Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento