Sabato, 25 Settembre 2021
TriestePrima

Le mitiche Fiat 500 a "spasso" per Trieste

Una ventina di equipaggi ha preso parte a Trieste alla pretappa di Fiat 500 alla conquista del Friuli Venezia Giulia, il tour a bordo del mitico Cinquino

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TriestePrima

Una ventina di equipaggi ha preso parte a Trieste alla pretappa di Fiat 500 alla conquista del Friuli, il tour a bordo del mitico Cinquino della regione sita nel Nordest d'Italia e nel cuore dell'Europa sostenuto tra gli altri da Fondazione Crup: iniziato nell'agosto del 2010 a Valvasone, dopo 5 tappe annuali che hanno visto 400 utilitarie percorrere oltre mille chilometri, concluderà tra oggi e domani il suo cammino.

Dopo essere partiti da Sistiana, condotti dal gruppo organizzatore capitanato da Sara Cocetta insieme al Club 500 Miramare Trieste del presidente Roberto Ruzic, lungo la strada costiera i partecipanti hanno sfilato per le rive di Trieste salendo poi a San Giusto. Da qui la salita Trieste-Opicina, facendo rivivere le geste dei piloti che nel secolo scorso parteciparono a questa gara. In località Conconello, dalla quale si può godere di un magnifico panorama di Trieste, pranzo nell'antica osteria Ferluga. Nel pomeriggio visita alla famosa Grotta gigante.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le mitiche Fiat 500 a "spasso" per Trieste

TriestePrima è in caricamento