rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
TriestePrima

"lo sbaglio di winckelmann", un giallo storico e una città

Lo sbaglio di Winckelmann, un history crime che fa rivivere la cupa vicenda della morte di Winckelmann a Trieste

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TriestePrima

Una storia sordida, brutta e sordida. Una storia che non piace a nessuno, che sconvolgerà le vite di tutti quelli che l’avranno vissuta anche solo come comparse. Una storia che nessuno riuscirà a dimenticare, non Teresa e non uno di quelli che lavoravano, nel giugno 1768, alla locanda Grande.

Il 21 ottobre è uscito nella collana History Crime della Delos Digital, casa editrice fra la più attive sul panorama delle pubblicazioni digitali, l'ebook Lo sbaglio di Winckelmann, un giallo storico che racconta i retroscena e le storie che si incrociano all'oscura vicenda della fine di Johann Joachim Winckelmann, assassinato a Trieste da Francesco Arcangeli, mentre aspettava alla Locanda Grande la nave che lo avrebbe portato ad Ancona.

La vicenda è vista attraverso gli occhi di Teresa, ex prostituta e cameriera alla locanda, ma la vera protagonista del libro è certamente Trieste, il suo mare, l'eterna voglia di andare e di restare che possiede chi ci vive.

Elena Vesnaver, l'autrice, è nata a Trieste nel 1964. Dal 2004 si dedica esclusivamente alla scrittura, esplorando le varie sfumature della narrativa, passando dai libri per ragazzi al giallo, dal noir al rosa. Nel 2010 escono Cime Tempestose (odio i fantasmi) con illustrazioni di Sandro Natalini e Le ragioni dell’inverno (A.Car Edizioni), un giallo psicologico in tre episodi. Nel 2011 viene pubblicata la riedizione in formato ebook del suo romanzo breve Sixta pixta rixa xista per la casa editrice Edizioni di Karta. Nel 2013 pubblica con Coccole Books Il segreto della dire con le illustrazioni di Federico Maggioni. Dal 2008 scrive racconti, romanzi brevi e a puntate per alcune delle più importanti riviste femminili. È già presente in Delos Digital con: Sherlock Holmes e il caso dell’unicorno nero (Sherlockiana), Sherlock Holmes e le ragazze di Madame Jai (Sherlockiana), Senza scampo (Senza sfumature).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"lo sbaglio di winckelmann", un giallo storico e una città

TriestePrima è in caricamento