Martedì, 21 Settembre 2021
TriestePrima

Ancora maltempo, alte possibilità di piogge nei prossimi giorni

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TriestePrima

BOLLETTINO METEO PER LA CITTA' DI TRIESTE E LA REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA

PREVISIONI PER I PROSSIMI 6 GIORNI DAL 16 AL 21 OTTOBRE 2015

BENTORNATI VEDIAMO LA SITUAZIONE GENERALE SUL FRIULI VENEZIA GIULIA: Fino a Lunedì si avranno cieli nuvolosi o variabili con ancora possibili rovesci, con particolare interessamento delle Coste e delle Pianura specie fra Sabato e Domenica, mentre oggi potrebbe piovere su Costa e Pianura e Nevicare sulle Montagne attorno ai 1300 metri. domani farà inoltre anche più fresco con temperature in diminuzione dalla Costa fino alle Montagne. Lunedì più variabilità con probabilità più bassa di Piogge. Vorrei sottolineare che nelle varie pause dalle Piogge nei prossimi giorni si potranno comunque avere anche dei spazi soleggiati. 

VENTI E MARI: Venti Deboli con direzione Dominante dai quadranti Meridionali, i Mari Saranno Poco Mossi.

TEMPERATURE: In Diminuzione i Valori Termici su tutto il Friuli Venezia Giulia, ove il Clima sarà Più fresco. 

TEMPERATURE MINIME E MASSIME PER OGGI 16 OTTOBRE 2015 A TRIESTE

MINIMA: +12°C MASSIMA: +16°C 

VENERDI’ 16 OTTOBRE: Sul Triestino e sulla Costa, cieli nuvolosi o variabili si potranno avere ancora piogge o locali temporali, alternati a delle schiarite nell’arco della giornata. Anche su Pianure e su Montagne si avranno cieli nuvolosi o Variabili con Piogge o Locali Temporali, e con Neve sulle Montagne attorno ai 1300 metri. Temperature in calo con clima più fresco. 

SABATO 17 OTTOBRE: Continua la fase instabile, con cieli Nuvolosi o Variabili sulla Costa e sul Triestino ove saranno possibili ancora piogge moderati con possibili temporali. Cieli nuvolosi o variabili con qualche pioggia sparsa anche sulle Pianure e Pre-Alpi, più variabili sulle zone Montuose. Clima fresco con Temperature minime fra i 10/12°C sulla Costa. 

DOMENICA 18 OTTOBRE: Cieli Nuvolosi dalla Costa fino alle Montagne, con ancora possibili piogge moderate e locali temporali sulla Costa specie nel pomeriggio, piogge deboli su Pianure e sulle Montagne. Non si escludono delle Nebbie specie sulle Pianure. 

LUNEDI’ 19 OTTOBRE: Cieli Variabili dalla Costa fino alle Montagne, con probabilità di Piogge più bassa rispetto ai giorni precedenti, da segnalare possibili nebbie alla notte sulle Pianure. 

MARTEDI’ 20 OTTOBRE: Si avranno maggiori spazi soleggiati su tutta la Regione, ma con clima ancora più fresco, e Bora Moderata sulla Costa. 

MERCOLEDI’ 21 OTTOBRE: Cieli Parzialmente Nuvolosi Su tutta la Regione, farà fresco con Bora Sostenuta. 

APPROFONDIMENTO E RIASSUNTO METEO PER IL FRIULI VENEZIA GIULIA: Fino a Lunedì Cieli Nuvolosi o Variabili con Piogge specie sulla Costa, ma anche su Pianure e Montagne ma ad essere interessata maggiormente sarà la Costa. Prima Neve a quota 1300 metri domani. Da Martedì più sole, ma con più fresco e forse soffierà la Bora sulla Costa. 

PREVISIONI METEO ITALIA PER OGGI 16 OTTOBRE 2015: 

NORD: Nuvolosità variabile o a tratti intensa specie sulle zone Alpine e Pre-Alpine Centro Orientali, ove si potranno avere precipitazioni che saranno a carattere nevoso sopra i 1500 metri, con miglioramento graduale verso sera. 

CENTRO: Cieli da Parzialmente Nuvolosi a Molto Nuvolosi specie sulle Regioni Tirreniche e su Umbria con deboli piogge al mattino specie su Toscana, Sardegna, ma con successivo e veloce miglioramento verso il pomeriggio. Poche le Nuvole sul Resto del Paese. 

SUD E SICILIA: Ci potranno essere addensamenti in Sicilia, Calabria Basilicata, Puglia Centro Meridionale ove si prevedono piogge che potranno essere anche intense a carattere di rovescio o di temporale. Con miglioramento dal pomeriggio sui settori Occidentali. Cieli Sereni o Poco Nuvolosi su tutte le altre Regioni. 

TEMPERATURE: Minime che saranno in diminuzione anche marcata sulle Regioni Centro Meridionali, Stazionarie su Sardegna, Puglia, Sicilia Calabria. Massime in aumento in Sardegna, Valle d’Aosta, stazionarie su tutto il resto del Paese. 

VENTI E MARI: Deboli Moderati Occidentali verso l’Alta Sardegna e le Coste Laziali e Toscane. Deboli provenienti dai quadranti Settentrionali, in Sicilia, Calabria, Puglia, ove ci potranno essere rinforzi sulle parti Occidentali, e sul restante Centro Sud. Venti Deboli di direzione Variabile sul Nord Italia. Molto Mosso o Agitato il Mar Ligure, Molto Mossi il Mar Di Sardegna, il Tirreno Settentrionali e il Mar Ionio. Mossi gli altri Bacini, Molto Mosso specie al Largo lo Stretto di Sicilia. 

RINGRAZIO PER L’ATTENZIONE E AL PROSSIMO AGGIORNAMENTO

PAOLO POCECCO

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora maltempo, alte possibilità di piogge nei prossimi giorni

TriestePrima è in caricamento