Arriva il maltempo, freddo e bora oltre i 100 km/h, probabile neve sul Carso

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TriestePrima

BOLLETTINO METEO PER LA CITTA' DI TRIESTE E LA REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA

PREVISIONI PER I PROSSIMI 7 GIORNI DAL 21 AL 27 NOVEMBRE 2015

BENTORNATI VEDIAMO LA SITUAZIONE GENERALE SUL FRIULI VENEZIA GIULIA: Brusco Peggioramento delle condizioni Meteo da oggi, specie nelle ore centrali e nel pomeriggio si avranno piogge abbondanti sulla Costa Orientale, Sul Triestino e su tutta al zona Orientale della Regione, Piogge moderate sulla zona Occidentale del Friuli Venezia Giulia. Neve Inizialmente a 1500 metri, ma in seguito drastico calo della quota neve fino a 600 metri sul Tarvisiano ove nevicherà anche nel fondovalle, neve a 800 metri sul resto delle nostre Montagne. Nel Pomeriggio sera entrerà la Bora che sarà forte con raffiche oltre i 100 km/h sulla Città di Trieste e sulla Costa, e su queste zone non si escludono anche dei Temporali, attenzione entrerà in seguito aria Fredda, con possibile neve sulle zone più Alte del Carso. Domani al mattino possibili ancora piogge deboli sulla Costa Orientale e sulla Città di Trieste con possibile deboli nevicate sul Carso specie sulle zone più Alte. Le temperature saranno basse su tutta la Regione. Lunedì e Martedì farà decisamente freddo dalla Costa fino alle Montagne, cieli nuvolosi dalla Costa fino alle Montagne Lunedì, si potrebbero avere anche delle Precipitazioni che sono ancora confermare, ma non si escluderebbe neve a quote piuttosto Basse. Variabilità invece nella giornata di Martedì su tutta la Nostra Regione, ad oggi però martedì non dovrebbero esserci Precipitazioni. I Venti domani saranno moderati di Bora sulla Costa, con intensificazione dei Venti sempre di Bora Lunedì quando tornerà ad essere Forte, e anche Martedì quando si avrà ancora Bora forte. Quando si avranno le temperature minime più basse il Wind Chill sulla Costa e sulla città di Trieste se soffierà Bora forte potrà anche andare sotto lo zero. Mentre le temperature minime fra domani sera ma specie fra lunedì e martedì sulla Costà potrebbero attestarsi attorno ai 1°/4°C. Minime sotto lo zero in Pianura ed in Montagna. 

• VENTI E MARI: Inizialmente al mattino Venti moderati da Sud o Sud Est, Attenzione Nel Pomeriggio rotazione dei Venti, con Bora impetuosa, specie a Trieste e sulla Costa con Raffiche anche Oltre i 100 km/h, nelle zone più Esposte ai Venti non si escludono Raffiche anche oltre i 110 km/h. Mari Molto Mossi. 

• TEMPERATURE: Inizialmente Stazionarie, Attenzione nel Pomeriggio ma specie in serata si avrà un Drastico calo termico con freddo su tutta la Regione, Freddo Accentuato anche dalla Bora che sarà Fredda. 

TEMPERATURE MINIME E MASSIME PER OGGI 21 NOVEMBRE 2015 A TRIESTE

MINIMA: +3°C MASSIMA: +11°C 

• SABATO 21 NOVEMBRE: Peggioramento marcato delle condizioni meteo specie nelle ore centrali e in quelle pomeridiane su tutta la nostra Regione. sulla Costa specie orientale sulla città di Trieste e su tutta la parte orientale della nostra Regione, si avranno piogge anche abbondanti, mentre saranno moderate sulla Costa Occidentale e su tutta la parte Occidentale della nostra Regione. Nel momento che entrerà la Bora sulla Città di Trieste e sulla Costa si potranno verificare anche dei Temporali e verso sera quando entrerà anche l’Aria Fredda potrà Nevicare sulle zone più Alte del Carso. Mentre in Montagna al mattino si avrà neve a 1500 metri, con drastico calo fino agli 800 metri specie nel pomeriggio, fino a 600 metri su Tarvisio ove nevicherà anche sul Fondovalle. Temperature in brusco calo in serata con minime sotto i +5°C su Costa e Pianura, già sotto lo zero in Montagna. 

• DOMENICA 22 NOVEMBRE: Al mattino si avranno residue piogge sulla Costa ove soffieranno moderati Venti di Bora, probabilmente sulle zone più Alte del Carso si avranno deboli Nevicate, in giornata cieli Nuvolosi con timide schiarite. Anche sul resto della Regione si avranno Cieli Nuvolosi con clima Freddo dalla Costa fino alle Montagne specie, nelle ore serali/notturne e al mattino. 

• LUNEDI’ 23 NOVEMBRE: Cieli Nuvolosi sulla Costa ove torneranno a rinforzarsi i Venti di Bora che saranno Forti, farà ulteriormente freddo. Anche sulla Pianura e sulle Montagne si avranno cieli nuvolosi o coperti con temperature basse e Venti da Nord Est Moderati o Sostenuti. Minime sotto lo zero in Pianura ed in Montagna, attorno ai 1°/4°C sulla Costa, ma con la Bora il Wind Chill potrebbe andare sotto lo zero. Non si escludono deboli precipitazioni che potrebbero essere nevose fino a queste basse, ma su quest’ultimo punto, vi aggiornerò nei prossimi bollettini. 

• MARTEDI’ 24 NOVEMBRE: Cieli Variabili dalla Costa fino alle Montagne, con qualche timido spazio soleggiato. Farà Freddo su tutta la Regione, con Bora Forte e Fredda sulla Costa. 

MERCOLEDI’ 25 NOVEMBRE: Cieli ancora Variabili dalla Costa fino alle Montagne, si avranno comunque dei spazi soleggiati. Freddo su tutta la Regione, con temperature lievemente sopra lo zero sulla Costa, sotto lo zero in Montagna ed in Pianura. 

• GIOVEDI’ 26 NOVEMBRE: Si avranno Cieli Variabili su tutta la Nostra Regione, farà freddo specie durante la sera/notte e al mattino. 

VENERDI’ 27 NOVEMBRE: Sempre cieli Variabili con alternanza di nuvole e di spazi soleggiati su tutta la nostra Regione, ove farà ancora Freddo. 

APPROFONDIMENTO E RIASSUNTO METEO PER IL FRIULI VENEZIA GIULIA: Marcato peggioramento delle condizioni meteo domani, Arriva il Freddo con Bora forte sulla Costa piogge abbondanti e neve sulle zone più alte del Carso, Neve in Montagna prima a 1500 metri in drastico calo fino a 800 metri, e fino 600 metri su Tarvisio ove nevicherà fino al fondovalle. Settimana Prossima Freddo con variabilità Bora Forte ancora fra Lunedì e Martedì. 

PREVISIONI METEO ITALIA PER OGGI 21 NOVEMBRE 2015: 

• NORD: Instabilità specie nelle ore centrali e al pomeriggio, ove si avranno piogge e temporali specie su Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna. Neve inizialmente a 1500 metri, poi in drastico calo fino a 800 metri, specie quando entrerà Aria Fredda. 

• CENTRO: Instabilità con rovesci anche temporali iniziando dalla Toscana, con estensione a tutto il resto della Regione. neve inizialmente a queste medio, ma poi in drastico calo fino a sotto i 1000 metri. 

• SUD E SICILIA: Peggioramento sulle Regioni Tirreniche, ove si avranno acquazzoni sparsi già dal mattino. Inizialmente andrà bene sulle Adriatiche, Sicilia e sulle Ioniche, ove si avranno solo fenomeni irregolari verso sera.

• TEMPERATURE: Al Nord Forte Calo termico verso sera, Al Centro, Temperature in drastico Calo Serale, Al Sud, Temperature ancora stazionarie. 

• VENTI E MARI: Forti Al Nord, Venti dai quadranti Settentrionali, Forte Bora sull’Alto Adriatico. Forte Maestrale sulla Sardegna, Forti Venti di Libeccio sul Resto del Centro Italia. Forti Venti Di Libeccio anche sulle Regioni Meridionali. Mosso o Molto Mosso il Mar Adriatico, Agitato il Mar Ligure, Mare di Sardegna sarà Grosso assieme all’Alto Tirreno, Agitato il resto del Mar Tirreno, Mosso l’Adriatico Centrale e anche il Basso, Mosso anche il Mar Ionio. 

RINGRAZIO PER L’ATTENZIONE E AL PROSSIMO AGGIORNAMENTO

PAOLO POCECCO

Torna su
TriestePrima è in caricamento