Arriva il maltempo, possibile peggioramento fra domani e giovedì

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TriestePrima

BOLLETTINO METEO PER LA CITTA' DI TRIESTE E LA REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA

PREVISIONI PER I PROSSIMI 7 GIORNI DAL 27 OTTOBRE AL 2 NOVEMBRE 2015

BENTORNATI VEDIAMO LA SITUAZIONE GENERALE SUL FRIULI VENEZIA GIULIA: Oggi cieli da poco nuvolosi a variabili causa un graduale aumento della nuvolosità, che nell’arco della giornata sempre gradualmente inizierà ad interessare tutta la nostra Regione. Cieli Variabili con le prime piogge mercoledì inizialmente deboli ma in seguito più consistenti, precipitazioni che potranno quindi interessare la Costa e anche le Pianure e le Montagne. Giovedì maltempo previsto dalla Costa fino alle Montagne con piogge moderate sulla Costa orientale e sul Triestino, più consistenti probabilmente sulla Costa Occidentale e tutta la Parte Ovest del Friuli Venezia Giulia, mentre a Est le piogge saranno presenti ma in modo più moderato. Neve oltre i 1700 metri in Montagna. Miglioramento con Sole già da Venerdì, bel tempo ma con Bora nel fine settimana quando si potrebbe avere anche un calo nelle temperature. 

• VENTI E MARI: I Venti Saranno Deboli provenienti da Est o Da Nord Est, con Mari Poco Mossi. 

• TEMPERATURE: In Lieve Calo in Entrambi i Valori. 

TEMPERATURE MINIME E MASSIME PER OGGI 27 OTTOBRE 2015 A TRIESTE

MINIMA: +10°C MASSIMA: +18°C 

• MARTEDI’ 27 OTTOBRE: Sulla Costa e sul Triestino si avranno cieli da Sereni a Poco Nuvolosi fra il mattino ed il pomeriggio, fino a divenire variabili in serata. Sulle Pianure si avranno cieli da Sereni a Poco Nuvolosi al mattino e al pomeriggio fino a divenire variabili in serata, su queste zone si potranno avere ancora delle Nebbie, come anche sulle Valli. Sulle Montagne cieli da poco nuvolosi al mattino e al pomeriggio a variabili in serata. Temperature in lieve calo. 

• MERCOLEDI’ 28 OTTOBRE: Tempo in graduale peggioramento su tutta la Regione, sulla Costa e sul Triestino si potranno avere cieli da variabili a nuvolosi nell’arco della giornata non si escludono già le prime piogge deboli specie sulla Costa Occidentale. Sulla Pianura e sulle Montagne cieli da Variabili a Nuvolosi con piogge deboli che già nell’arco della giornata potranno verificarsi, specie sulla parte Ovest dei rispettivi settori. Temperature pressoché stazionarie su tutta la Regione. 

• GIOVEDI’ 29 OTTOBRE: Cieli Nuvolosi dalla Costa fino alle Montagne. Sulla Costa Orientale e sul Triestino si potranno verificare piogge generalmente deboli, sulla Costa Occidentale e Pianura Occidentale piogge Abbondanti, piogge moderate sulla Pianura Orientale. Sulle Montagne piogge moderate o localmente abbondanti specie sulla parte Ovest. Neve oltre i 1700 metri. 

• VENERDI’ 30 OTTOBRE: Tempo in veloce miglioramento. Dalla Costa fino alle Montagne, avremo cieli poco nuvolosi, con temperature in lieve calo. Sulla Costa potrebbero soffiare Venti di Bora con raffiche anche Sostenute. 

• SABATO 31 OTTOBRE: Cieli Sereni o Poco Nuvolosi sulla Costa e sul Triestino ove soffieranno Venti di Bora probabilmente con raffiche anche forti. Anche sulle Pianure e sulle Montagne si avranno cieli poco nuvolosi. farà più fresco. 

• DOMENICA 1 NOVEMBRE: Cieli sereni o poco nuvolosi dalla Costa fino alle Montagne, clima fresco specie nelle ore serali e notturne, Bora sulla Costa. 

• LUNEDI’ 2 NOVEMBRE: Ancora bel tempo su tutta la Regione clima fresco nelle ore notturne gradevoli durante il giorno. Bora sulla Costa. 

• APPROFONDIMENTO E RIASSUNTO METEO PER IL FRIULI VENEZIA GIULIA:V eloce Peggioramento con piogge su tutta la Regione fra domani e Giovedì. Già da Venerdì bel tempo che dovrebbe durare per più giorni, ma con Bora in intensificazione da Venerdì e per tutto il Week-End, quando ci saranno delle diminuzioni anche nei valori termici. 

PREVISIONI METEO ITALIA PER OGGI 27 OTTOBRE 2015: 

• NORD: Si avrà nuvolosità che potrà essere anche diffusa ma non tanto consistente sulle Regioni occidentali, ma nubi tendenti ad intensificarsi iniziando dalla Liguria, ove nel pomeriggio si potranno avere anche delle piogge, cominciando proprio dalla Liguria ma in estensione anche al Piemonte, Valle d’Aosta, Settori Occidentali di Lombardia e dell’Emilia Romagna. Dalla notte fenomeni sottoforma di Piogge o di Rovesci o temporali iniziando dal Ponente Ligure. Ancora spazi di cielo sereno sulle altre Regioni Settentrionali, ma con aumento della nuvolosità medio alta e stratiforme verso le ore serali.

• CENTRO: I Cieli potranno essere molto nuvolosi se non anche coperti sulla Sardegna, ove sono previste precipitazioni anche a carattere di Temporale specie durante il pomeriggio, quando saranno più consistenti. Nuvole medio alte e stratiforme anche sul settore Peninsulare, ma con nubi che saranno più compatte sulla Toscana e Coste Laziali, prima con piogge sparse poi con piogge e temporali più consistenti nel pomeriggio ed in serata. 

• SUD E SICILIA: Nuvole in aumento a cominciare dalla Sicilia, ove son previste piogge sul settore Occidentali e quello Meridionale. Entro Sera le piogge interesseranno la parte Orientale della Sicilia che sarà interessata anche da Temporali. Cieli Poco Nuvolosi su tutte le Altre Regioni Peninsulari, ove si avranno nuvole specie sul settore Ionico della Calabria, con intensificazione verso sera quando si avranno Velature in Campania.

• TEMPERATURE: Minime in Calo sul Nord Italia e Dorsale Appenninica, in Aumento in Sardegna e Sicilia, e sulle Regioni Tirreniche. Massime in Diminuzione sul Settentrione, stazionarie sul resto delle Regioni, tranne in Sardegna ove son previste in Aumento.

• VENTI E MARI: Venti Deboli di provenienza Orientali o Nord Orientali sulle Regioni Settentrionali, con rinforzi Sulla Liguria di Ponente. Venti deboli di direzione Variabile sulle Regioni dell’Adriatico e nelle zone interne del Centro e del Sud Italia, tendenti ad assumere provenienza più settentrionali con intensità debole sulla Puglia Centro Meridionale. Venti Meridionali sul resto del Paese, con intensità moderata in particolar modo in Sardegna e sulle Coste Toscane e Laziali. Saranno Poco Mossi il Mar Adriatico il Mar Ionio e il Tirreno Meridionale settore Est. Da Mosso fino a divenire Molto Mosso il Mar Ligure, Mossi gli altri Mari, con moto ondoso in Aumento, sullo Stretto di Sicilia e Bacini Circostanti alla Sardegna. 

RINGRAZIO PER L’ATTENZIONE E AL PROSSIMO AGGIORNAMENTO

PAOLO POCECCO

Torna su
TriestePrima è in caricamento