menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cielo da nuvoloso a coperto con deboli precipitazioni residue

La depressione attualmente sull'Adriatico si sposterà, martedì, verso la Grecia. Sulle Alpi orientali mercoledì e giovedì affluiranno correnti nordoccidentali molto secche in quota, mentre nei bassi strati l'aria sarà decisamente fredda nelle ore notturne

Previsioni Osmer Arpa Fvg. 

Martedì 13 febbraio - Cielo da nuvoloso a coperto con deboli precipitazioni residue al mattino ad est e sulla costa, con debole neve o nevischio sul Tarvisiano e sul Carso; su pianura e costa soffierà vento da nord o nord-est moderato. Miglioramento con schiarite in giornata a partire dalla Carnia e in estensione alle altre zone entro sera. Probabile ghiaccio al suolo sulle zone innevate specie dopo il tramonto.

Mercoledì 14 febbraio - Cielo sereno con atmosfera fredda al mattino: gelate notturne estese in pianura, locali anche in prossimità della costa, dove soffierà Borino.

Giovedì 15 febbraio - Al mattino sereno e freddo, con intense gelate sui monti (anche -15 °C a fondovalle) ed in pianura, possibili localmente anche in prossimità della costa. Dal pomeriggio annuvolamenti sui monti.

Venerdì 16 febbraio - Cielo da poco nuvoloso a variabile con marcata inversione termica (zero termico a 2500 m), gelate notturne sui monti ed in pianura. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Nasa: arriva la prima foto panoramica di Marte

social

'Enoteche d'Italia': la guida del Gambero Rosso premia anche Trieste

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento