rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Meteo

Tempo instabile fino a sabato: primo maggio con piogge e neve ad alta quota

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TriestePrima

BOLLETTINO METEO PER LA CITTA' DI TRIESTE E LA REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA

PREVISIONI PER I PROSSIMI 7 GIORNI DAL 28 APRILE AL 4 MAGGIO 2016

BENTORNATI VEDIAMO LA SITUAZIONE GENERALE SUL FRIULI VENEZIA GIULIA:Oggi spiccata instabilità con ancora residue precipitazioni specie al mattino su tutta la Regione, domani e Sabato variabiltà ma con più sole e cieli che potranno comunque essere poco nuvolosi specie verso la Pianura e la Costa. Da Domenica si potrebbe verificare un nuovo peggioramento con precipitazioni che andranno ad interessare tutta la Regione.

Le Maree Di oggi A Trieste

Bassa Marea :: 6:41:: -36 Cm
Alta Marea :: 14:02:: +16 Cm
Bassa Marea :: 19:22:: + 3Cm
Alta Marea :: ---------------

• VENTI E MARI:Ancora Venti moderati di Bora sulla Costa con raffiche attorno ai 40/50 km/h, Mari da Mossi a Poco Mossi nel pomeriggio. Venti da Nord Est sempre moderati sul resto della Regione.


•TEMPERATURE:In Deciso calo su tutta la Regione.


TEMPERATURE MINIME E MASSIME PER OGGI 28 APRILE 2016 A TRIESTE

MINIMA: +8°C MASSIMA: +14°C


•GIOVEDI' 28 APRILE:Instabilità ancora moderata, su tutta la Regione al mattino si potranno avere cieli nuvolosi con locali deboli e residue piogge sulla Costa e sulla Pianura, deboli nevicate oltre i 500 metri sulle Montagne. Soffieranno Moderati Venti di Bora, clima decisamente fresco al mattino su tutta la Regione.

•VENERDI' 29 APRILE:Sarà una giornata meno perturbata, con cieli poco nuvolosi sulla Costa e sul Triestino e anche sulla Pianura e sull'Udinese, locale variabilità verso le Montagne, non esclusa nel pomeriggio anche sulla Pianura e sulla Costa.

•SABATO 30 APRILE:Il tempo sarà ancora stabile per qualche ora, con cieli poco nuvolosi su Costa e su Pianura, Variabili verso la Montagna. Vero sera la variabilità si estenderà anche alla Pianura e alla Costa. Temperature comunque in lieve ripresa.

•DOMENICA 1 MAGGIO:Possibile peggioramento delle condizioni meteo, con piogge sulla Costa e sulla Pianura e anche sulle Montagne, ove nevicherà oltre i 1500 metri circa.

•LUNEDI' 2 MAGGIO:I Cieli dovrebbero essere nuvolosi su tutta la Regione, ma nell'arco della giornata non escludo qualche spazio soleggiato, ma anche qualche locale precipitazione. Sarà una giornata comunque decisamente instabile.

•MARTEDI' 3 MAGGIO:Al mattino probabilmente su tutta la Regione avremo cieli poco nuvolosi, dal pomeriggio torna l'instabilità, con possibili precipitazioni sparse su gran parte della Regione.

•MERCOLEDI' 4 MAGGIO:Giornata probabilmente più stabile con cieli parizialmente nuvolosi su tutto il Friuli Venezia Giulia.

APPROFONDIMENTO E RIASSUNTO METEO PER IL FRIULI VENEZIA GIULIA:Per Domenica 1 Maggio la situazione e ancora incerta ma si potrebbe avere un peggioramento del tempo, con cieli coperti su tutta la Regione e precipitazioni moderate o localmente abbondanti. Temperature minime in calo domani, in lieve ripresa fra venerdì e sabato.

PREVISIONI METEO ITALIA PER OGGI 28 APRILE 2016:

•NORD:Poche nuvole con cieli velati sulla Valle d'Aosta, sul Piemonte. Nuvolosità medio alta e stratiforse potrà interessare le Regioni Settentrionali. In Giornata si potranno formare nuvole anche compatte con deboli piogge sulla Liguria di Levante, Appennino Emiliano, Coste Romagnole, Veneto, e Friuli Venezia Giulia. Si avrà un miglioramento serale, anche se si potranno comunque avere piovaschi locali e residui sul Litorare e Entroterra della Romagna.

•CENTRO:La nuvolosità sarà in aumento specie sulla Sardegna e successivamente anche sulle Regioni Peninsulari, ove si potranno avere deboli piogge specie sulla parte Centro Settentrionale della Sardegna, con precipitazioni frequenti anche a carattere di rovesco al mattino sulla parte Interna della Toscana, e con estensione al pomeriggio, anche all'Umbria e alle Marche, con precipitazioni più deboli su Abruzzo e Lazio Settentrionale.

•SUD E SICILIA:Tante nuvole in particolar modo medio alte, interesseranno tutte le Regioni iniziando dalla Sicilia. Le prime piogge deboli inizieranno a manifestarsi sulla parte Settentrionale della Sicilia, e della Calabria Meridionale, già dal mattino, e fra Basilicata Meridionale e Campania nella sera notte.

•TEMPERATURE:Minime in diminuzione anche sensibile al Nord, tranne sulla Pianura Padana ove saranno stazionarie. Minime stazionarie al Centro, in aumento al Sud e sulle Isole. Massime in calo specie sulla Pianura Padana e lungo le Regioni Adriatiche Centro Settentrionali, in aumento sul resto del Paese, con valori più alti sulle zone Alpine e sulle Regioni Tirreniche Meridionali e anche sulla Sicilia.

•VENTI E MARI:Deboli o moderati di componente Meridionale al Centro e al Sud e Sicilia, tendenti a divenire deboli di componente Orientale sulla Sicilia. Deboli o Moderati Nord Orientali sul Triveneto, e Liguria e anche Sardegna. Deboli di direzione Variabile sul resto del Paese. Molto Mosso il Mar Ligure, ma con moto ondoso in diminuzione. Molto Mosso lo Stretto di Sicilia, Mossi gli altri Mari tendenti a divenire poco mossi anche sull'Alto Adriatico, e sul Tirreno Centro Settentrionale.

PAOLO POCECCO

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tempo instabile fino a sabato: primo maggio con piogge e neve ad alta quota

TriestePrima è in caricamento