menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuvolosità variabile con possibili rovesci sparsi

La depressione presente sulla Francia continua a favorire l'afflusso di correnti sud-occidentali umide ed instabili, lunedì sera arriverà un fronte sulla regione. Successivamente, martedì la depressione si sposterà verso est, mercoledì affluiranno correnti settentrionali più stabili

lunedì 18 settembre- Al mattino nuvolosità variabile con possibili rovesci sparsi, anche temporaleschi, specie sulle Prealpi e zone orientali, dal pomeriggio cielo coperto, probabili piogge più diffuse ed anche abbondanti, specie sulla fascia orientale, con possibili nevicate sui monti fino a 1800-1600 m circa. In serata possibili piogge localmente intense e temporalesche. Sulla costa vento da sud moderato.

martedì 19 settembre- Nella notte probabili piogge abbondanti, localmente intense e probabili temporali su pianura e costa, sui monti nevicate a quote piuttosto basse per la stagione: fino a 1200 m circa nel Tarvisiano e fino a 1500 m circa in Carnia. In mattinata inizierà a soffiare Bora da sostenuta a forte sulla costa e sulle zone orientali e le piogge, seppure ancora diffuse, dovrebbero essere progressivamente più attenuate. Nel pomeriggio cessazione delle precipitazioni, Bora in attenuazione e miglioramento a partire dalla zona montana, in estensione poi alle altre zone

mercoledì 20 settembre- Tempo stabile con cielo poco nuvoloso o variabile, atmosfera più asciutta, freddo al mattino, temperature massime in ripresa. Venti a regime di brezza

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La ricetta della torta mimosa per festeggiare le donne

social

Cucina tipica: la ricetta della minestra de bisi spacai

social

Cucina di mare: la ricetta delle canocie in busara

social

Festa della Donna: le idee regalo per sorprendere chi ami

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Addio a don Lorenzo Boscarol, diocesi isontina in lutto

  • Cronaca

    Covid in Fvg: 661 nuovi casi, scende il tasso di positività

  • Cronaca

    Scuola, genitori in piazza contro la Dad: "È emergenza sociale"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento