Meteo

Nuvolosità variabile e non è esclusa qualche sporadica e debole pioggia

Una profonda saccatura atlantica si avvicina all'Italia determinando, sulla nostra regione, un afflusso di correnti sudoccidentali via via più umide. Mercoledì saranno molto umide e precederanno, giovedì, un intenso fronte seguito da aria più fredda ed instabile

Le previsioni dei prossimi giorni:

Martedì 25 aprile- Sulla costa nuvolosità variabile e non è esclusa qualche sporadica e debole pioggia. Nel pomeriggio vento sostenuto da sud e prevalenza di schiarite. In pianura cielo nuvoloso con qualche pioggia debole o moderata. Sui monti cielo coperto con precipitazioni moderate, meno probabili nel Tarvisiano, più abbondanti sulle Prealpi Giulie, con quota neve sui 1700-1900 m; in quota soffierà vento sostenuto da sud-ovest

Mercoledì 26 aprile- Su gran parte della regione cielo coperto. Sui monti precipitazioni diffuse, intense o molto intense, specie sulle Prealpi, con quota neve in salita a 2000 m e venti forti meridionali in quota. In pianura piogge da abbondanti ad intense con vento da sud moderato. Sulla costa cielo nuvoloso e piogge più moderate ed intermittenti, in genere più probabili dal pomeriggio, con vento sostenuto da sud e probabili acqua alta nelle lagune o mareggiate sulle coste più esposte

Giovedì 27 aprile- Cielo da nuvoloso a coperto con precipitazioni diffuse, da abbondanti ad intense, localmente ancora molto intense sulle Prealpi. Probabili temporali. Vento sostenuto da sud al mattino con acqua alta nelle lagune. Quota neve in calo forse fin verso i 1000 m la sera

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuvolosità variabile e non è esclusa qualche sporadica e debole pioggia

TriestePrima è in caricamento