Meteo

Probabili precipitazioni sparse

L'anticiclone si ritirerà rapidamente e sulla regione martedì affluiranno correnti sud-occidentali, più umide negli strati medio-bassi dell'atmosfera. Mercoledì arriverà un marcato fronte freddo proveniente dal Nordatlantico, che attiverà prima sostenute correnti meridionali, poi darà origine ad una depressione sulle Alpi

martedì 26 dicembre - Sulle zone montane più interne della Carnia e del Tarvisiano nuvoloso, sulle altre zone coperto con foschie. Probabili precipitazioni sparse in genere deboli a ovest, moderate e solo localmente abbondanti a est; neve oltre i 600-800 m circa. Non è del tutto escluso che in concomitanza con le prime deboli precipitazioni, nella notte sulle zone più interne possa formarsi al suolo una patina ghiacciata, seppure per breve tempo, specie nelle Valli del Natisone, del Torre e alto Carso.

mercoledì 27 dicembre - Cielo coperto con precipitazioni da moderate ad abbondanti, intermittenti al mattino, da intense a molto intense al pomeriggio ed in serata, specie sull'alta pianura e zona montana, più attenuate invece sulla costa. Quota neve oscillante, attorno a 600-800 m al mattino sulle zone interne, poi in aumento sulle Prealpi fra 1200 e 1400 m, in calo poi in tarda serata fino a 500 m circa. Sulla costa ed in quota soffierà vento da sud da sostenuto a forte. Possibili mareggiate e acqua alta in serata.

giovedì 28 dicembre - Nella notte e di primo mattino cielo coperto con precipitazioni da abbondanti ad intense, in montagna nevicate abbondanti fino a 400 m circa. Sulla costa soffierà Bora da moderata a sostenuta. Nel pomeriggio miglioramento a partire dalla Carnia, in estensione a tutte le zone, farà più freddo con possibile formazione di ghiaccio al suolo in montagna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Probabili precipitazioni sparse

TriestePrima è in caricamento