menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cielo in prevalenza coperto con foschie o nebbie

Una saccatura presente sulla Spagna e sulla Francia spinge correnti umide sudoccidentali verso il nord Italia. Da sabato inizierà ad affluire aria più mite in quota che favorirà l'inversione termica. Domenica la depressione si porterà in Africa e sull'Europa tornerà ad espandersi il promontorio anticiclonico

sabato 27 gennaio - Su pianura e costa cielo in prevalenza coperto con foschie o nebbie e forse qualche pioviggine locale. Sulle zone più interne da variabile a nuvoloso con tempo migliore in quota e sulle Alpi. Inversione termica sui monti con zero termico in risalita fino a 2500 metri.

domenica 28 gennaio - Sulle Alpi bel tempo. Sul resto della regione cielo nuvoloso al mattino, variabile o poco nuvoloso in giornata. Dalla sera nebbia. Zero termico a 2700 metri circa.

lunedì 29 gennaio - In montagna cielo sereno o poco nuvoloso con inversione termica e zero termico a 2700 metri. Su pianura e costa nebbia persistente che durante il giorno potrebbe alzarsi e formare nubi basse.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La ricetta della torta mimosa per festeggiare le donne

social

Tradizioni del Carso: perché andar per osmize

social

Cucina tipica: la ricetta della minestra de bisi spacai

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid in Fvg: 661 nuovi casi, scende il tasso di positività

  • Cronaca

    Scuola, genitori in piazza contro la Dad: "È emergenza sociale"

  • Cronaca

    Da lunedì tutto il Friuli Venezia Giulia torna in zona arancione

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento