rotate-mobile
Meteo

Nuvolosità variabile con maggiori schiarite su bassa pianura e costa

Correnti occidentali più umide interesseranno la regione da venerdì mentre sull'alto Adriatico ristagnano nebbie; sabato pomeriggio passerà anche un modesto fronte atlantico, domenica ne arriverà un altro ben più intenso

venerdì 9 marzo- Nuvolosità variabile con maggiori schiarite su bassa pianura e costa mentre sulla fascia pedemontana e Prealpina dovrebbe prevalere cielo coperto e sarà possibile qualche debole precipitazione sulle Prealpi Giulie. Di notte e al mattino probabili nebbie in pianura e sulla costa, dove potrebbero persistere anche di giorno.

sabato 10 marzo - Cielo coperto con probabili foschie al mattino in pianura; dal pomeriggio deboli piogge e quota neve oltre i 1200 m circa.

domenica 11 marzo - Cielo coperto con qualche pioggia in genere debole e intermittente al mattino; precipitazioni estese e intense dal pomeriggio, specie sulla fascia prealpina e in pianura. Quota neve in genere oltre i 1700 m circa, fino a 1500 m verso Sappada. Vento di Scirocco sostenuto sulla costa, dove pioverà meno, vento forte da sud in quota.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuvolosità variabile con maggiori schiarite su bassa pianura e costa

TriestePrima è in caricamento