Nuvole e bora: le previsioni per lunedì 20 aprile

L'anticiclone presente sull'Italia si indebolisce per la formazione sulle coste algerine di una depressione che richiama un fronte caldo sul sud Italia. Un fronte freddo entrerà lunedì notte sul Triveneto. Nei prossimi giorni sulla regione affluiranno correnti nord orientali.

Foto: Aiello

L'anticiclone presente sull'Italia si indebolisce per la formazione sulle coste algerine di una depressione che richiama un fronte caldo sul sud Italia. Un fronte freddo entrerà lunedì notte sul Triveneto. Nei prossimi giorni sulla regione affluiranno correnti nord orientali.

Lunedì 20 aprile

Nella notte saranno probabili precipitazioni sparse in montagna, possibili anche sull'alta pianura, con quota neve in calo fino a 1300 sul Tarvisiano, 1700 sulle Alpi Carniche. In giornata avremo cielo da nuvoloso a coperto. Soffierà Bora moderata in pianura, da sostenuta a temporaneamente forte sulla costa. Vento da nordest moderato anche in quota.

Martedì 21 aprile

Evoluzione ancora incerta. Probabilmente al mattino avremo cielo coperto, in giornata cielo variabile per la presenza di nubi ad alta quota mentre nei bassi strati l'aria sarà più secca. Rapido miglioramento in serata. Soffierà Bora moderata in pianura, forte sulla costa. Vento da nord-est sostenuto anche in quota.

Mercoledì 22 aprile

Cielo in prevalenza sereno o poco nuvoloso con Bora moderata in pianura, sostenuta sulla costa, forte a Trieste.

Giovedì 23 aprile

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sereno su pianura e costa, poco nuvoloso sulle Alpi. Sulla costa soffierà Bora moderata in attenuazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morto in Costiera, addio al presidente del gattile di Trieste Giorgio Cociani

  • Primo caso a scuola a Trieste, tre docenti e 21 alunni della Gaspardis in quarantena

  • Malore in acqua al Pedocin, morto bagnante di 56 anni

  • Malore in acqua, il giovane alpinista Gianni Cergol non ce l'ha fatta

  • Ubriaco spacca una bottiglia sul bancone del bar e aggredisce i colleghi: tassista triestino denunciato

  • Sfonda la porta di casa del cugino ai domiciliari e l'accoltella: arrestato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento