Meteo

Pioggia lieve e bora al mattino, variabile nel pomeriggio

Un fronte freddo di origine atlantica passerà fra domenica sera e lunedì mattina e sarà seguito in quota da correnti nord-occidentali, nei bassi strati solo temporaneamente da correnti più secche da est-nordest. Le previsioni di Arpa Fvg

Un fronte freddo di origine atlantica passerà fra domenica sera e lunedì mattina e sarà seguito in quota da correnti nord-occidentali, nei bassi strati solo temporaneamente da correnti più secche da est-nordest. Le previsioni di Arpa Fvg.

Lunedì 3 maggio

Nella notte e fino al mattino saranno probabili precipitazioni moderate, localmente abbondanti ad est, con quota neve in calo fino a 1300-1500 m circa. In mattinata miglioramento con cielo variabile, ma nel pomeriggio sarà possibile qualche locale debole pioggia sulla zona montana. Sulla costa al mattino soffierà Bora sostenuta, in calo poi nel corso della giornata.

Martedì 4 maggio

Su bassa pianura e costa cielo in prevalenza poco nuvoloso con venti a regime di brezza. Dall'alta pianura alla zona montana cielo variabile al mattino, in prevalenza nuvoloso al pomeriggio, con possibili piogge sparse in genere deboli o moderate, saranno possibili anche locali rovesci temporaleschi e qualche nevicata oltre i 1600-1800 m di quota circa. Sul Tarvisiano sarà possibile maggiore presenza di sole rispetto alle altre zone montane.

Mercoledì 5 maggio

Sulla costa nuvolosità variabile con Scirocco moderato e bassa probabilità di piogge, sulle altre zone cielo da nuvoloso a coperto con piogge da moderate ad abbondanti e possibili temporali. Quota neve oltre 1500 m circa.

Giovedì 6 maggio

Cielo variabile con Bora da moderata a sostenuta al mattino sulla costa. In giornata e soprattutto verso sera possibili piogge sparse e qualche rovescio temporalesco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pioggia lieve e bora al mattino, variabile nel pomeriggio

TriestePrima è in caricamento