menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cielo coperto e pioggia, foschie in pianura

Alcuni fronti atlantici interesseranno nei prossimi giorni la regione: uno nella giornata di venerdì, uno nella notte su sabato, uno sabato sera. Domenica un quarto fronte potrebbe generare una depressione sul Mediterraneo.

Alcuni fronti atlantici interesseranno nei prossimi giorni la regione: uno nella giornata di venerdì, uno nella notte su sabato, uno sabato sera. Domenica un quarto fronte potrebbe generare una depressione sul Mediterraneo.

Venerdì 3 febbraio
Cielo coperto con piogge diffuse, moderate a ovest e sulle Alpi, abbondanti o localmente intense a est e sulle Prealpi, specie le Giulie. Quota neve oltre i 1200-1400 m. Sulla costa soffierà Scirocco moderato. Foschie in pianura.

Sabato 4 febbraio
Al mattino precipitazioni residue con quota neve sugli 800-1000 m. Sulla costa Scirocco moderato. In giornata si avranno fasi di variabilità mentre dal pomeriggio-sera riprenderanno le precipitazioni, più diffuse ed abbondanti, con rovesci sulla costa e neve fin sui 700 m circa; il vento girerà tra nord e ovest.

Domenica 5 febbraio
Di primo mattino piogge residue a est, in giornata variabilità con Scirocco moderato sulla costa, dalla sera piogge sparse con rovesci sulla costa. Quota neve a 500-700 m. Sulla costa dalla sera entrerà Bora.

Lunedì 6 febbraio
Di primo mattino residue piogge sulla Venezia Giulia, poi variabilità con venti forti da nord-est in quota, moderati sulla costa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

"Brodo brustolà", antica ricetta della tradizione contadina triestina

social

Porzina con senape e kren: la ricetta della tradizione triestina

social

"Paga per sbloccare il pacco": la nuova truffa via sms

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento