menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Meteo: le previsioni per il 1 gennaio

Nella notte 31/1 affluiranno correnti da nord relativamente umide in quota, specie verso est, più secche nei bassi strati. A Capodanno il flusso sarà invece da ovest e più umido nei bassi strati atmosferici e meno sulle Alpi, dove invece vi sarà un graduale riscaldamento sulle vette per il passaggio di un fronte caldo

Nella notte 31/1 affluiranno correnti da nord relativamente umide in quota, specie verso est, più secche nei bassi strati. A Capodanno il flusso sarà invece da ovest e più umido nei bassi strati atmosferici e meno sulle Alpi, dove invece vi sarà un graduale riscaldamento sulle vette per il passaggio di un fronte caldo.

Martedì 1 gennaio

Su costa, pianura e fascia prealpina verso la pianura cielo da variabile a localmente nuvoloso. Sulle Alpi e in Carnia cielo poco nuvoloso o velato con zero termico che nel pomeriggio si porterà oltre i 2000 m.

Mercoledì 2 gennaio

Cielo poco nuvoloso su pianura e costa con vento moderato da nord dal pomeriggio. Sui monti cielo da poco nuvoloso a variabile con venti da nord forti e freddi ad alta quota, ma qualche raffica sostenuta sarà possibile anche nelle valli. Dalla tarda sera il freddo si sentirà anche sulle zone pianeggianti.

Giovedì 3 gennaio

Cielo da poco nuvoloso a variabile; freddo sui monti dove soffierà vento forte da nord in quota. Ad alta quota Wind Chill marcato. Probabili gelate notturne anche sulla costa.

Venerdì 4 gennaio

Cielo da poco nuvoloso a variabile; freddo sui monti e, di notte, anche su pianura e costa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La ricetta della torta mimosa per festeggiare le donne

social

Nasa: arriva la prima foto panoramica di Marte

social

'Enoteche d'Italia': la guida del Gambero Rosso premia anche Trieste

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento