Sereno o poco nuvoloso con caldo afoso: le previsioni per domenica 1 settembre

Domenica sulla regione prevarrà ancora l'anticiclone caldo. Lunedì un fronte atlantico farà aumentare l'instabilità inizialmente sulle Alpi e dal pomeriggio su tutto il Triveneto. Martedì affluirà l'aria più fresca che segue il fronte e mercoledì avremo aria secca a tutte le quote

Foto: Aiello

Domenica sulla regione prevarrà ancora l'anticiclone caldo. Lunedì un fronte atlantico farà aumentare l'instabilità inizialmente sulle Alpi e dal pomeriggio su tutto il Triveneto. Martedì affluirà l'aria più fresca che segue il fronte e mercoledì avremo aria secca a tutte le quote.

Domenica 1 settembre

Su pianura e costa cielo sereno o poco nuvoloso con caldo afoso, specie in pianura di pomeriggio; venti di brezza. Sui monti bel tempo in mattinata, mentre dal pomeriggio sarà variabile con qualche locale rovescio o possibile temporale, che non si possono del tutto escudere, isolati, anche sulle zone pianeggianti. Tempo di nuovo stabile dopo il tramonto.

Lunedì 2 settembre

Al mattino tempo ancora stabile con cielo in genere poco nuvoloso. In giornata caldo afoso su pianura e costa, mentre sui monti inizieranno rovesci e temporali sparsi che dal pomeriggio saranno possibili, isolati, anche in pianura e verso sera probabili su tutta la regione; non si esclude qualche temporale forte. Bora dalla tarda sera.

Martedì 3 settembre

Al mattino cielo nuvoloso, nel pomeriggio cielo poco nuvoloso con ampie schiarite. Per tutto il giorno sulla costa soffierà Bora sostenuta, specie di primo mattino.

Mercoledì 4 settembre

Sereno con Borino sulla costa.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cinque metodi naturali per un piano cottura brillante

  • Schianto in moto a Prebenico, morto giovane di 38 anni

  • Tragico incidente in autostrada, morta bimba di quattro mesi

  • Nudo e ubriaco prende il sole al Cedas davanti a tutti

  • Grave trauma cranico dopo una "lite" tra ragazzi: 22enne in prognosi riservata

  • Muore a 38 anni dopo una caduta con la moto, Dolina piange Devan Santi

Torna su
TriestePrima è in caricamento