menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cielo sereno o poco nuvoloso, lieve borino al mattino

L'anticiclone presente sull'Europa centro-occidentale garantirà ancora stabilità atmosferica anche sull'Italia, ma l'afflusso di correnti più miti in quota favorirà, progressivamente nei prossimi giorni, anche l'inversione termica nei bassi strati

L'anticiclone presente sull'Europa centro-occidentale garantirà ancora stabilità atmosferica anche sull'Italia, ma l'afflusso di correnti più miti in quota favorirà, progressivamente nei prossimi giorni, anche l'inversione termica nei bassi strati.

Venerdì 22 dicembre
Cielo sereno o poco nuvoloso con possibili velature ad alta quota. Sulla costa, al mattino, possibile lieve Borino, poi in attenuazione. Lo zero termico inizierà a salire di quota, con inversione termica a fondovalle.

Sabato 23 dicembre
Cielo sereno con possibili velature. Nelle ore notturne sarà possibile qualche locale foschia sulla bassa pianura. Lo zero termico sarà in ulteriore salita, con inversione termica nei fondovalle.

Domenica 24 dicembre
Sulla zona montana cielo in prevalenza sereno con inversione termica a fondovalle. Su pianura e costa, inizierà ad essere più umido, probabilmente da poco nuvoloso a variabile, con possibili foschie e nebbie notturne, specie sulla bassa pianura.

Lunedì 25 dicembre
Sulla zona montana cielo in prevalenza poco nuvoloso con inversione termica a fondovalle. Su pianura e costa, decisamente più umido, con nuvolosità variabile e probabili foschie.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Fondo Ambiente Italiano: eletto il luogo più bello d'Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento