menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cielo variabile, più nubi nel pomeriggio. Dalla sera possibili precipitazioni

Una vasta depressione fredda si sposta lentamente dal nord-Europa verso il Mediterraneo; sulla regione martedì affluiranno correnti più umide da sud-ovest mentre mercoledì passerà un fronte da ovest che sarà più attivo sull'Adriatico e ad est

Una vasta depressione fredda si sposta lentamente dal nord-Europa verso il Mediterraneo; sulla regione martedì affluiranno correnti più umide da sud-ovest mentre mercoledì passerà un fronte da ovest che sarà più attivo sull'Adriatico e ad est.

Martedì 28 novembre
Di notte e primo mattino intense gelate sui monti ed in pianura. In giornata cielo variabile con più nubi dal pomeriggio, specie sulla costa. Dalla sera saranno possibili deboli precipitazioni, specie verso est, con quota neve oltre i 400 m circa.

Mercoledì 29 novembre
Cielo coperto con precipitazioni moderate, più deboli sulle zone occidentali e più abbondanti sulla fascia orientale, quota neve oltre i 400 m circa ma di giorno oltre i 600 m circa; possibile formazione di ghiaccio al suolo sull'area montana. A Trieste e sul Carso possibili piogge intense.

Giovedì 30 novembre
Cielo da nuvoloso e coperto con precipitazioni sparse e intermittenti in genere deboli o al più moderate. Neve oltre i 400 m circa.

Venerdì 1 dicembre
Cielo variabile con Bora moderata in pianura, più forte sulla costa, specie dalla sera. A Tarvisio temperature sottozero anche di giorno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Utenze

Canone Rai: come richiedere l'esenzione per l'anno 2021

social

Blue Monday: oggi è il giorno più triste dell'anno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Veicoli Commerciali

    Mezzi pesanti: regole e limiti di velocità

  • Scuola

    Metodo di studio: i consigli per memorizzare in poco tempo

Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento