menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Meteo: torna il sole lunedì 4 febbraio

La circolazione depressionaria di aria umida che da giorni interessa la regione da lunedì mattina lascerà posto a correnti più secche da nord-est; tali correnti lunedì saranno fredde in quota, mentre da martedì lo zero termico tenderà a salire verso i 2000 m di quota

La circolazione depressionaria di aria umida che da giorni interessa la regione da lunedì mattina lascerà posto a correnti più secche da nord-est; tali correnti lunedì saranno fredde in quota, mentre da martedì lo zero termico tenderà a salire verso i 2000 m di quota.

Lunedì 4 febbraio

Di primo mattino possibile sia nuvolosità residua su tutte le zone, che la formazione di ghiaccio al suolo sulla zona montana. In giornata cielo sereno su tutta la regione. Soffierà Bora sostenuta a Trieste, moderata sulle zone orientali e sul resto della costa. Lo zero termico scenderà a 800 m di quota.

Martedì 5 febbraio

Cielo sereno; a Trieste soffierà Bora sostenuta, moderata sulle zone orientali e sul resto della costa. Gelate notturne in pianura. Deciso aumento della temperatura in quota e marcate inversioni termiche notturne nelle valli, dove di notte farà freddo.

Mercoledì 6 febbraio

Prevalenza di sereno; gelate notturne in pianura, Bora moderata sulla costa. Possibili nebbie al mattino nel Tarvisiano. Zero termico oltre i 2000 m in genere; marcate inversioni termiche notturne nelle valli.

Givedì 7 febbraio

Prevalenza di sereno; gelate notturne in pianura, Bora moderata sulla costa. Possibili nebbie al mattino nel Tarvisiano. Zero termico oltre i 2000 m in genere; marcate inversioni termiche notturne nelle valli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

'Enoteche d'Italia': la guida del Gambero Rosso premia anche Trieste

social

Nasa: arriva la prima foto panoramica di Marte

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento