menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cielo da variabile a nuvoloso, vento da sud-ovest moderato

Un fronte atlantico si avvicina alle Alpi; venerdì sera passerà sulla regione, seguito da aria fredda a tutte le quote

Un fronte atlantico si avvicina alle Alpi; venerdì sera passerà sulla regione, seguito da aria fredda a tutte le quote.

Giovedì 7 dicembre
Cielo in genere poco nuvoloso sui monti con inversione termica nelle valli, da variabile a nuvoloso su pianura e costa. In giornata ulteriore aumento della nuvolosità fino a coperto ovunque in serata con foschie. Nella notte sarà possibile qualche debole precipitazione specie a est. Sulla costa soffierà vento da sud-ovest moderato.

Venerdì 8 dicembre
Cielo coperto con precipitazioni deboli e sparse ad ovest, più abbondanti e continue ad est, specie dal pomeriggio. Quota neve intorno ai 700 m sulle Alpi, 1000 m sulle Prealpi. In serata sarà possibile qualche temporale sulla costa e poi entrerà temporaneamente Bora sostenuta; la quota neve scenderà fino a fondovalle su tutta la zona montana e, nella notte, forse anche sulle zone più alte del Carso.

Sabato 9 dicembre
Di notte e al mattino piogge moderate a est e neve oltre i 300 m circa. Vento da nord-est sostenuto sulla costa, in attenuazione. In giornata il cielo rimarrà nuvoloso ma le precipitazioni cesseranno ovunque.

Domenica 9 dicembre
Cielo sereno al mattino con gelate estese ed intense sui monti ed in pianura, probabili localmente anche sulla costa. Verso sera aumento della nuvolosità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Fondo Ambiente Italiano: eletto il luogo più bello d'Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento