Martedì, 22 Giugno 2021
Meteo

Cielo in prevalenza coperto, scirocco sulla costa

Una massa d'aria fredda si spinge dall'Atlantico settentrionale verso l'Algeria, con conseguente attivazione di un flusso di correnti mediterranee progressivamente più umide ed intense verso il Norditalia. Sulla regione martedì passerà un marcato fronte atlantico accompagnato da venti sostenuti di Scirocco

Una massa d'aria fredda si spinge dall'Atlantico settentrionale verso l'Algeria, con conseguente attivazione di un flusso di correnti mediterranee progressivamente più umide ed intense verso il Norditalia. Sulla regione martedì passerà un marcato fronte atlantico accompagnato da venti sostenuti di Scirocco.

Martedì 9 gennaio
Cielo in prevalenza coperto, sui monti precipitazioni intense o molto intense, specie sulle Prealpi e sulla fascia pedemontana, da abbondanti ad intense sulle altre zone di pianura e in Carnia, più attenuate invece su bassa pianura e costa. Saranno possibili dei temporali. Quota neve inizialmente sui 1600-1800 m, in calo poi fino a 1000-1200 m circa dal tardo pomeriggio. In giornata soffieranno venti sostenuti da sud in quota e Scirocco sulla costa. In tarda serata attenuazione delle precipitazioni.

Mercoledì 10 gennaio
Sulla zona montana cielo in prevalenza poco nuvoloso; su pianura e costa cielo da poco nuvoloso a variabile con possibile formazione di foschie e nebbie notturne, specie sulla bassa pianura.

Giovedì 11 gennaio
Cielo variabile, con probabile maggiore nuvolosità sul Tarvisiano. Sulla costa e sulle zone orientali soffierà Borino.

venerdì 12 gennaio
Cielo in prevalenza nuvoloso con Bora moderata sulla costa. Sul Tarvisiano possibili deboli nevicate fino a fondovalle.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cielo in prevalenza coperto, scirocco sulla costa

TriestePrima è in caricamento