Cielo sereno, massime in aumento: le previsioni per lunedì 20 luglio

Nei prossimi giorni l'anticiclone interesserà l'Italia peninsulare e solo marginalmente la regione, che a tratti sarà interessata in quota da masse d'aria più fresche di origine atlantica. Negli strati medio-bassi ristagnerà aria umida, soprattutto a ridosso delle Alpi.

Cielo sereno, massime in aumento

Lunedì 20 luglio, secondo le previsioni Osmer, al mattino su tutte le zone cielo in prevalenza sereno; sulla zona montana, nel pomeriggio, variabile con probabili rovesci sparsi e qualche temporale, specie su Prealpi e Carnia, che successivamente potranno lambire anche l'alta pianura, mentre su bassa pianura e costa rimarrà sereno o poco nuvoloso con venti a regime di brezza. Temperature massime in aumento.

Poco nuvoloso

Martedì 21 luglio su bassa pianura e costa sereno o poco nuvoloso con venti a regime di brezza; sulle altre zone al mattino poco nuvoloso, nel pomeriggio, variabile con rovesci e temporali sparsi, più probabili su Prealpi e Carnia, ma che successivamente potranno interessare anche l'alta pianura ed in serata forse anche la bassa pianura e la costa. Temperature massime in ulteriore lieve aumento, con caldo un po' più afoso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cielo variabile, probabili rovesci

Mercoledì 22 luglio tempo più instabile con nuvolosità variabile e probabili rovesci e temporali sparsi su tutte le zone, possibili già al mattino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morto in Costiera, addio al presidente del gattile di Trieste Giorgio Cociani

  • Primo caso a scuola a Trieste, tre docenti e 21 alunni della Gaspardis in quarantena

  • Malore in acqua al Pedocin, morto bagnante di 56 anni

  • Malore in acqua, il giovane alpinista Gianni Cergol non ce l'ha fatta

  • Ubriaco spacca una bottiglia sul bancone del bar e aggredisce i colleghi: tassista triestino denunciato

  • Sfonda la porta di casa del cugino ai domiciliari e l'accoltella: arrestato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento