menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Aiello

Foto Aiello

Cielo sereno e caldo afoso: le previsioni per venerdì 10 luglio

Un esteso anticiclone garantirà stabilità atmosferica fino a venerdì, sabato l'avvicinamento di una depressione alle Alpi ed il successivo passaggio di un fronte proveniente dall'Atlantico settentrionale, provocheranno invece condizioni di instabilità.

Cielo sereno e caldo afoso

Venerdì 10 luglio, secondo le previsioni Osmer, su tutta la regione al mattino cielo in prevalenza sereno. Sui monti nel pomeriggio sarà possibile cielo da poco nuvoloso a variabile, con la possibilità di qualche locale rovescio o temporale, specie nelle zone più interne delle Alpi e Prealpi Carniche. Venti a regime di brezza e sarà probabile caldo un po' più afoso rispetto ai giorni precedenti, specie in pianura.

Cielo nuvoloso, dal pomeriggio rovesci e Bora

Sabato 11 luglio al mattino in prevalenza poco nuvoloso, poi in giornata peggioramento a partire dalla zona montana con rovesci e temporali sparsi, che nel pomeriggio-sera interesseranno poi tutte le zone. Possibili temporali localmente forti e piogge intense. Venti a regime di brezza, in serata soffierà Bora da sostenuta a forte, specie sulla costa.

Cielo poco nuvoloso e Bora

Domenica 12 luglio nella notte piogge e temporali su tutte le zone, poi miglioramento con cielo in prevalenza poco nuvoloso, soffierà Bora da sostenuta a forte sulla costa e sulle zone orientali. Nel pomeriggio possibile cielo variabile sulla zona montana, ma con bassa probabilità di rovesci.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Come preparare il lievito madre in casa

Cura della persona

Maskne: cause e rimedi per combattere la nuova acne da mascherina

social

Cucina triestina: la ricetta del baccalà mantecato

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Veicoli Commerciali

    Mezzi pesanti: regole e limiti di velocità

  • Scuola

    Metodo di studio: i consigli per memorizzare in poco tempo

Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento